TikTok è ormai costantemente tra le app più scaricate su smartphone in tutto il mondo, e in molte zone è addirittura quella più scaricata in assoluto. Presto però la piattaforma di condivisione basata sui video brevi in formato verticale invaderà anche gli schermi tradizionalmente orizzontali dei televisori. Succederà a giorni e succederà sui dispositivi del produttore coreano Samsung, che in queste ore ha annunciato una partnership proprio con TikTok che porterà su alcuni modelli di TV la popolare app di origine cinese.

Come funziona l'app di TikTok per la TV

La notizia arriva dal Regno Unito, dove debutterà inizialmente la collaborazione tra i due marchi. Stando a quanto annunciato da Samsung, una versione speciale di TikTok realizzata appositamente per gli schermi televisivi approderà a breve su tutti gli smart TV del gruppo dal 2018 in poi, mentre quelli prodotti a partire dall'anno prossimo usciranno dagli stabilimenti con l'app preinstallata. L'interfaccia che consentirà di navigare tra le clip caricate su TikTok sarà riadattata per trarre vantaggio da tutto lo spazio a disposizione sullo schermo dei televisori, ma i video rimarranno nel loro formato originale e non saranno tagliati per essere proposti in orizzontale.

Dall'app di TikTok per gli smart TV Samsung sarà possibile navigare tra le categorie di video più popolari dell'app — dalle clip formative a quelle comiche, passando per balli, sport, viaggi e molto altro. Dal telecomando si potranno inoltre assegnare like, pubblicare commenti, bloccare i contenuti indesiderati ed esplorare i video tra le tendenze. Come avviene su smartphone, per usare l'app non sarà necessario disporre di un account attivo, anche se con un profilo collegato il sistema potrà proporre contenuti via via più aderenti ai gusti degli spettatori.

Dove è disponibile

TikTok ha già dimostrato di essere un'app particolarmente affamata di dati personali su smartphone, e in questa fase preliminare dell'operazione TV è difficile prevedere come si comporterà sugli schermi televisivi — soprattutto dal momento che sarà preinstallata sui nuovi modelli. Al momento però non è noto neppure quando l'iniziativa uscirà dal Regno Unito per interessare anche gli altri Paesi: l'unico modo per averla è trovarsi oltremanica e scaricarla attraverso l'app store di uno dei TV compatibili.