Facebook ha lanciato una nuova funzione che consente agli utenti di "zittire" temporaneamente uno o più amici evitando in questo modo di vederne i post all'interno del News Feed. La possibilità, già individuata in fase di testo qualche mese fa, va quindi ad ampliare le opzioni per nascondere i post degli amici su Facebook, attualmente composte dalla scelta di non seguire più o cancellare dalla lista amici una persona. L'azienda di Menlo Park ha voluto integrare queste possibilità con una terza opzione meno drastica, che consente agli utenti di nascondere i post per un mese.

La nuova funzione, attualmente in fase di rilascio agli utenti, è applicabile anche ai gruppi e alle pagine, oltre che ovviamente nel proprio News Feed personale. Per accedere al muto temporaneo basterà accedere al profilo di un amico e selezionare la nuova opzione "snooze", oppure cliccare sui tre puntini posizionati in alto nei post e selezionare la relativa voce. Una volta attivata, i post di quella determinata persona non compariranno più sul nostro News Feed per un mese o fin oa quando non disattiveremo manualmente la novità. Una funzione utile per chi vuole oscurare i post di una persona – per esempio dopo la fine di una relazione – ma senza volerlo fare per sempre.

Attualmente la funzione è in fase di rilascio, quindi se non la vedete ancora vi basterà attendere qualche giorno. Allo stato attuale la possibilità di zittire temporaneamente gli amici sembra aver quindi superato i test che Facebook spesso svolge con un piccolo bacino di utenti e che a volte raggiungono tutta l'utenza del social network. Una scelta peraltro comprensibile: sebbene l'opzione per non seguire qualcuno o eliminarlo dagli amici sia inevitabile, chiaramente non rappresenta un elemento che Facebook vede di buon occhio perché elimina definitivamente le connessioni tra le persone.