Dal 7 fino al 17 giugno tornano i PlayStation Days of Play, un appuntamento promozionale che Sony Entertainment rinnova anche nel 2019, con l'obiettivo di celebrare e ringraziare la community dei giocatori che utilizzano la PlayStation 4.

Come è accaduto negli anni precedenti, anche per questa edizione dei PlayStation Days of Play saranno disponibili moltissimi sconti e offerte su giochi, console e hardware. Il 7 giugno, giorno di lancio della promozione, sarà inoltre presentata la console PS4 Days of Play, celebrativa dell'evento. Questa console sarà prodotta in edizione limitata, avrà una memoria da 1T e comprenderà anche un controller DUALSHOCK 4 wireless e con la stessa estetica della console.

Tra i giochi disponibili in offerta in occasione dei PlayStation Days of Game c'è God of War, l'appassionante videogame che molti hanno paragonato a un film per vividezza delle ambientazioni, complessità della trama e psicologia dei personaggi.

Scopri tutte le offerte PlayStation Days of Play!

PlayStation Days of Play, tutte le offerte

Oltre a God of War sono tanti i giochi, le console, gli hardware e gli accessori in offerta speciale per i Days of Play di PlayStation.

Ecco tutte le offerte disponibili dal 7 al 17 giugno sul sito di PlayStation e presso i rivenditori autorizzati:

Giochi in offerta

Ecco i giochi in offerta fino al 17 giugno:

Scopri tutte le offerte PlayStation Days of Play!

PlayStation VR in offerta

Ecco le console PlayStation VR in offerta fino al 17 giugno:

  • PS VR Mega Pack a 299,99€
  • PS VR Starter Pack a 199,99€

Scopri tutte le offerte PlayStation Days of Play!

Cuffie e controller

Ecco le cuffie e i controller in offerta fino al 17 giugno:

  • Cuffie Gold a 59,99€
  • Cuffie Platinum a 149,99€
  • Controller DUALSHOCK 4 a 39,99€

Scopri tutte le offerte PlayStation Days of Play!

PlayStation Days of Play: God of War in offerta a 29,99€

God of War 4, disponibile al prezzo promozionale di 29,99€ entro il 17 giugno, è stato presentato come una rivisitazione dello storico God of War, ambientato ai tempi degli dei dell'Olimpo. La seconda saga, di cui God of War 4 rappresenta il primo capitolo, abbandona l'ambientazione mitologica greca in favore della mitologia norrena: cambia dunque la tipologia di ambientazione in cui il protagonista Kratos si muove, accompagnato tra l'altro dal figlio Atreus.

In questo nuovo capitolo di God of War lo spartano Kratos, dopo essersi vendicato degli dei dell'Olimpo e aver distrutto la loro casa, viaggia fino a nord e arriva in Scandinavia, la patria delle divinità vichinghe. Il motivo del suo viaggio è semplice: nelle terre del Nord Kratos ha sposato Faye, una donna guerriera, che in punto di morte ha espresso il desiderio di spargere le sue ceneri sulla punta più alta dei Nove Regni.

Insieme al figlio Atreus, Kratos si metterà in cammino per onorare l'ultimo desiderio di Faye, affrontando mostri e creature terrificanti, e imparando a non farsi soggiogare dalla rabbia per fare da mentore al piccolo Atreus.

Scopri tutte le offerte PlayStation Days of Play!

Le differenze rispetto ai capitoli precedenti del videogame

Il nuovo capitolo di God of War riprende una serie di elementi che erano già presenti nelle scorse "stagioni" del gioco, ma introduce anche alcune novità. La prima è sicuramente l'ambientazione, che si sposta dalle assolate terre della Grecia alle nevi e ai boschi della Scandinavia.

La seconda differenza riguarda la presenza di Atreus, figlio di Kratos, che non c'era in precedenza, e che porterà il protagonista a dover necessariamente smussare dei lati del suo carattere furente. È diversa anche l'arma che utilizza Kratos: rispetto ai capitoli precedenti, l'arma principale di Kratos è una magica ascia da battaglia, che prende il nome di Leviatano e che sostituisce le iconiche Lame del Caos.

Dal punto di vista tecnico e di esperienza del videogiocatore, una differenza importante è data dalla telecamera: non più fissa a mo' di film al cinema, ma libera e posizionata sopra le spalle.

Scopri tutte le offerte PlayStation Days of Play!