Anche quest'anno, come ormai è tradizione, Apple ha deciso di premiare alcuni degli sviluppatori che realizzano app per iPhone e iPad. È avvenuto come di consueto nel contesto degli Apple Design Awards, i riconoscimenti che la casa di Cupertino assegna alle app che nell'ultimo anno si sono distinte sia in termini di creatività e funzionalità offerte, sia per aver saputo sfruttare al massimo le potenzialità dei dispositivi Apple. Quest'anno a ricevere il premio sono state 4 app e 4 giochi: Sharpr 3D, Looom, StaffPad, DarkRoom, Sayonara Wild Hearts, Song of Bloom, Where Cards Fall e Sky: Children of the Light.

Le app che hanno vinto gli Apple Design Awards 2020

Sharpr 3D non è soltanto un potente software per la realizzazione di progetti CAD, ma anche una delle app maggiormente in grado di sfruttare una delle funzionalità più recenti degli ultimi iPad Pro, ovvero il sistema di scansione LiDAR; Loom aiuta gli artisti a realizzare brevi animazioni in modo estremamente semplice, e a dare vita ai loro disegni a mano su iPad; StaffPad è un'app per la realizzazione e la gestione di spartiti musicali su iPad, che trasforma i simboli disegnati a mano o con la Apple Pencil in notazioni sul pentagramma; Darkroom infine è un programma per la modifica di foto e video che permette di intervenire su tutte le particolerità dei materiali catturati da iPhone, come quelli in modalità Ritratto.

I giochi che hanno vinto gli Apple Design Awards 2020

Sayonara Wild Hearts proietta i giocatori in un mondo al neon dalla realizzazione spettacolare, tra sfrenate corse in motocicletta e momenti di pura poesia; Song of Bloom è un puzzle game molto particolare, basato su un look unico e su sfide che richiedono creatività e fantasia; Where Cards Fall è un puzzle game che sfrutta un'idea di base originale e una grafica decisamente curata e ricca di personalità per raccontare una storia intima e delicata; Sky: Children of the Light è un'avventura di esplorazione, amicizia e crescita nella quale oltre a proseguire sul cammino della trama è possibile conoscere gli altri giocatori che sono collegati, parlare con loro e proseguire insieme con il gioco.