31 Marzo 2021
10:06

Apple è pronta a presentare iOS 15: ecco quando inizia la WWDC

Apple ha annunciato le date della prossima edizione della WWDC, l’evento annuale dedicato agli sviluppatori dell’ecosistema messo in piedi dalla casa di Cupertino. L’evento sarà gratuito e disponibile online in streaming per tutti coloro che vorranno seguirlo, e non riguarderà solamente iOS 15 ma anche gli altri software del gruppo e una potenziale incognita.
A cura di Lorenzo Longhitano

Gli utenti iPhone e macOS, e in generale gli appassionati dei prodotti e dei servizi Apple, hanno le loro prime date da cerchiare in rosso sul calendario per quest'anno: sono il 7, l'8, il 9, il 10 e l'11 giugno 2021, giorni durante i quali si terrà l'attesa conferenza WWDC 2021 dedicata agli sviluppatori dell'ecosistema messo in piedi dalla casa di Cupertino. La prossima edizione dell'evento annuale è stata annunciata in queste ore proprio da Apple, che ha anticipato anche che sarà gratuita e disponibile online in streaming per tutti coloro che vorranno seguirla.

Arriva il nuovo sistema operativo di iPhone

L'evento ha una rilevanza particolare non solo per chi lavora su app e servizi destinati ai prodotti Apple, ma anche per gli utenti particolarmente appassionati. Durante l'evento infatti viene tradizionalmente annunciata la futura versione del sistema operativo iOS per gli iPhone: quest'anno si parlerà di iOS 15 e delle novità che porterà su milioni di iPhone in tutto il mondo a partire dal rilascio ufficiale che avverrà poi contestualmente alla nuova versione dei telefoni — in autunno. In concomitanza con l'evento viene solitamente diffusa una versione preliminare del software, che gli sviluppatori e gli utenti più audaci possono installare sul loro iPhone per mettere le mani in anticipo sulle novità.

Le altre novità

Durante la WWDC si parlerà inoltre di tutti gli altri sistemi operativi che muovono i prodotti Apple — da iPadOS 15 a macOS 12, passando per watchOS 8 e tvOS 15. Nei giorni successivi alla giornata inaugurale si terranno workshop e sessioni tecniche durante le quali gli ingegneri del gruppo racconteranno nel dettaglio cosa sarà possibile fare sui dispositivi grazie alle novità in arrivo, anche se l'attenzione del grande pubblico è indirizzata proprio alla presentazione iniziale che terranno il numero uno Tim Cook e gli altri volti del gruppo.

L'incognita del visore

In particolare c'è attesa per eventuali annunci riguardanti un possibile nuovo prodotto — un visore per la realtà aumentata sul quale è noto che Apple sta lavorando ormai da tempo. Ad ora non ci sono notizie o indiscrezioni che confermino il 7 giugno come la data ufficiale della presentazione del gadget, ma la fantasia degli osservatori ha iniziato a correre dopo l'invio dell'invito all'evento che si terrà tra poco più di due mesi. L'immagine mostra la memoji di una ragazza nei cui occhiali si riflettono informazioni e icone provenienti dal Mac che le sta davanti; per alcuni si tratta di un sottile rimando al lancio di occhiali capaci invece di visualizzare queste informazioni all'interno delle lenti — ma per sapere se la tesi troverà una conferma occorrerà attendere.

Apple ha annunciato iOS 15: cosa c'è nel prossimo aggiornamento del tuo iPhone
Apple ha annunciato iOS 15: cosa c'è nel prossimo aggiornamento del tuo iPhone
Su quali iPhone si può installare iOS 15
Su quali iPhone si può installare iOS 15
Cosa presenterà stasera Apple alla WWDC 2021
Cosa presenterà stasera Apple alla WWDC 2021
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni