tiktok Staci Tanouye

TikTok, la piattaforma social del momento molto amata e usata dai giovanissimi, si sta trasformando anche in una piattaforma attraverso cui informare ed educare. Un esempio è l'uso di TikTok che ne fa Staci Tanouye (@dr.staci.t), dottoressa specializzata in ostetricia e ginecologia, che sta riscuotendo un grande successo. Attraverso dei brevi video, Staci, tra un balletto e un altro, informa le adolescenti sul sesso sicuro, sulle malattie veneree e non solo. In realtà non è il primo medico ad avvicinarci alla piattaforma con questo intento, ma è sicuramente quella che sta riscuotendo più successo. Il suo account, aperto a novembre dello scorso anno, vanta già oltre 150.000 follower e 1,7 milioni di like. La sua intuizione è stata quella di provare a trattare temi molto vicini ai giovani cercando di avvicinarsi il più possibile al loro modo di usare TikTok, e a quanto pare sembra riuscirci.

La dottoressa americana, specializzata in ostetricia e ginecologia, ha deciso di aprire il suo account TikTok a novembre dello scorso anno allo scopo di informare i giovani utenti della piattaforma sul sesso sicuro e sulle malattie veneree. Un'idea che sembrerebbe impossibile da concretizzare su una piattaforma come TikTok, votata al divertimento e alla spensieratezza. E invece, nel giro di poche settimane, l'account di Staci Tanouye, tra un video e un altro, con relativo balletto, ha cominciato ad aver successo, tanto da vantare già oltre 157.000 follower e 1,7 milioni di like.

La dottoressa Tanouye racconta che la sua decisione è maturata dopo aver visto alcuni suoi colleghi usare la piattaforma, rendendosi subito conto che, al di là di quello che le era stato raccontato, tanto intuitiva non fosse. Dopo aver studiato la piattaforma, ha cominciato a ragionare sul modo in cui avrebbe potuto usarla per informare. Nel giro di poco ha compreso che doveva semplicemente adattare il suo modo di raccontare e informare a quello della piattaforma. Del resto, la Tanouye aveva già fatto uno sforzo simile, quando iniziò ad usare Instagram per incrementare la sua base clienti in Florida.

"Ho cercato di essere abbastanza sciocca e di rendermi abbastanza ridicola da attirare la loro attenzione con i loro trend" – ha spiegato la Tanouye – "ma poi ho lanciato il messaggio e le informazioni mediche che volevo ricevessero e che penso non siano abbastanza". Il suo primo video, pubblicato l'11 novembre, rispecchia proprio quest modalità, quando si è presentata sul palco di TikTok mentre ballava sulle note di "Love Songs" di Kaash Paige con questa frase: "Vuoi diventare un medico? Lasciate che vi dia un assaggio dello stile di vita di un medico".

I suoi video hanno toccato diversi argomenti, tra cui il controllo delle nascite, le malattie sessualmente trasmissibili e ciò che serve per diventare ginecologo, ma è stato quello su sesso sicuro e l'herpes ad attrarre l'attenzione dei giovani. Il video ha infatti totalizzato 10,5 milioni di visualizzazioni, un dato straordinario. La dottoressa ha poi pensato, visto il grande successo ottenuto dal video, di fare, a distanza di qualche giorno, un livestream durante il quale quasi 2.000 utenti hanno rivolto a lei domande proprio sulle malattie trasmissibili sessualmente.

Staci Tanouye racconta che il pubblico a cui mira è composto da donne più o meno ventenni e che cercherà di utilizzare la piattaforma solo allo scopo di informare ed educare, riconoscendo il valore di TikTok che le ha permesso di realizzare un'idea che si sviluppa di giorno in giorno. A dimostrazione che i social media sono piattaforme potenti e ognuna di esse ha delle caratteristiche specifiche, da scoprire sperimentando e studiandole.