4 Settembre 2021
12:08

Quest’app è la TikTok dei videogiochi: puoi crearli in pochi tocchi o sfogliarli in verticale

Lanciata in questi giorni su App Store, PlayByte è un misto tra un social network e una piattaforma di condivisione — il tutto incentrato sulla creazione e il consumo di brevissimi videogiochi che chiunque può realizzare. I creator condividono i loro titoli e le risorse utilizzate per svilupparli, e gli utenti li sfogliano in una serie sterminata.
A cura di Lorenzo Longhitano

La formula magica di TikTok — contenuti di breve durata da sfogliare in verticale all'infinito e consigliati da un algoritmo che legge nei gusti degli utenti — non fa gola soltanto alle piattaforme di condivisione video. In queste ore una startup statunitense ha infatti lanciato un'app che permette di creare brevi videogiochi che gli altri utenti potranno poi giocare rapidamente, scorrendo tra uno e l'altro in verticale proprio come accade con i video di TikTok. Il software si chiama PlayByte, sta debuttando in questi giorni nell'App Store di iPhone e ha la forma di un misto tra un social network e una piattaforma di condivisione. Per il momento non è ancora disponibile nel nostro Paese, ma l'arrivo dovrebbe essere questione di tempo; intanto però i primi utenti stanno già iniziando a popolare i server di videogiochi, dando al potenziale pubblico una prima idea di quel che si troveranno a giocare se installeranno l'app.

 

Come funziona PlayByte, la TikTok dei videogiochi

Come ammesso dai gestori della nuova piattaforma, i titoli che sarà possibile creare in PlayByte sono estremamente semplici dal punto di vista grafico e della complessità; gli utenti potranno disegnare sfondi e personaggi, oppure utilizzare materiale dal rullino fotografico e perfino emoji al posto dei personaggi e degli altri elementi di gioco; l'idea è di dare a qualunque utente la possibilità di creare la propria esperienza senza scrivere una sola riga di codice. Come avviene su TikTok inoltre, le risorse pubblicate dagli sviluppatori come parte dei loro giochi potranno essere messe in condivisione con tutta la comunità dei creator: non solo colonne sonore ed effetti audio, ma anche personaggi, sfondi e meccaniche di gioco che gli appassionati più smaliziati potrebbero avere meno difficoltà a comporre.

Il resto degli utenti si troverà di fronte a una esperienza simile a quella di TikTok, compresi creator da poter seguire con il loro catalogo di giochi ben in evidenza nel loro profilo. I micro videogiochi si potranno apprezare con un cuore, commentare o ricondividere — proprio come sulla piattaforma di condivisione video cinese. Un algoritmo di intelligenza artificiale tenterà infine di intercettare i gusti degli utenti per proporre loro giochi più simili a quelli apprezzati in precedenza, anche se per il momento il catalogo totale non è abbastanza esteso. Non sorprende dunque che i gestori abbiano deciso di promuovere la loro piattaforma proprio su TikTok: sfogliare il loro profilo sul social dà un'idea di come sarà l'esperienza quando l'app arriverà anche da noi.

 
TikTok ha un'altra rivale: nell'app di Reddit arrivano i video a scorrimento verticale
TikTok ha un'altra rivale: nell'app di Reddit arrivano i video a scorrimento verticale
Con questo filtro di TikTok puoi diventare un cartone animato
Con questo filtro di TikTok puoi diventare un cartone animato
Da oggi puoi trovare lavoro con TikTok: ecco come
Da oggi puoi trovare lavoro con TikTok: ecco come
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni