Tra le categorie di video più seguite su TikTok ci sono sicuramente le ricette, ma sulla piattaforma di condivisione video e in generale online è difficile trovare uno chef come il piccolo Ilirian. Sull'app conta più di 4 milioni di follower grazie alla sua impressionante abilità nel muoversi in cucina in relazione alla sua età, di appena 2 anni e mezzo. L'account del piccolo è ovviamente gestito dalla madre, ma il protagonista di ormai decine di clip virali è proprio Ilirian, che nel suo spazio virtuale si cimenta nella preparazione di piatti di ogni tipo.

 

Da una parte Ilirian è quasi un infante: fatica spesso a pronunciare correttamente i nomi degli ingredienti e le procedure che sta attuando in video. D'altro canto il piccolo si sforza con entusiasmo di descrivere le sue ricette passo per passo. L'effetto è esilarante ma anche sorprendente: i frequenti tagli nelle clip rivelano che i passaggi più meticolosi e potenzialmente pericolosi sono svolti dalla mamma di Ilirian (come del resto è ben chiarito nella biografia); d'altro canto, nei momenti in cui è di fronte alla telecamera, il piccolo si muove tra le stoviglie meglio della maggior parte delle persone.

 

Nei suoi video Ilirian si cimenta con ricette già note e rielaborate da chef come Gordon Ramsay, ma anche in veri e propri esperimenti inediti: le sue clip sono visualizzate sempre centinaia di migliaia di volte, e in alcuni casi hanno supereto le 10 milioni di visualizzazioni. Tra le reazioni ai video non manca chi si preoccupa della vicinanza di Ilirian a ingredienti e strumenti potenzialmente pericolosi, come anche del rischio che madre e figlio si lascino risucchiare dalla volontà di produrre sempre più contenuti per i loro follower. Al momento però sembra che Ilirian si diverta e che non venga mai messo in condizione di non sapere quel che fa.