Opinioni
10 Agosto 2016
16:04

Questo futuristico totem coltiva la marijuana con stile (e tecnologia)

Si chiama Grobo ed è una sorta di totem futuristico dalle dimensioni ridotte che sfrutta l’Internet delle Cose per mantenere la propria piccola coltivazione sempre connessa al web.
A cura di Marco Paretti

Ora che la coltivazione della cannabis viene legalizzata in sempre più paesi del mondo – se ne parla anche in Italia – molte aziende stanno cercando di sfruttare questa situazione proponendo soluzioni per lo più tecnologiche che possano trarre vantaggio da un mercato del tutto nuovo. In principio sono arrivate le applicazioni che mettono in contatto venditori e compratori nei paesi in cui la compravendita di marijuana è legalizzata, mentre ora cominciano ad apparire sul mercato prodotti dedicati alla coltivazione. Un elemento non banale, visto che ad oggi per coltivare una pianta di marijuana è necessario acquistare una ingombrante grow box e passare settimane a studiare come curare al meglio la pianta.

A proporre una soluzione è Grobo, una sorta di totem futuristico dalle dimensioni ridotte che sfrutta l'Internet delle Cose per mantenere la propria piccola coltivazione sempre connessa al web. Il tutto viene gestito da un'applicazione per smartphone che, una volta piantati i semi, guida gli utenti nella cura della pianta e propone diversi metodi suggeriti dagli altri utenti che possono essere caricati online. Il dispositivo controlla costantemente la crescita, aggiustando l'acqua, le luci, i nutrienti e la temperatura del box per creare un ambiente ideale nel quale la fioritura possa avvenire senza problemi.

L'elemento che colpisce e che allontana Grobo dalle classiche grow box, però, è soprattutto il suo design composto da una struttura in vetro opaco e accompagnata da diversi LED che, oltre a rendere il tutto più gradevole, vengono utilizzati per ottenere il giusto spettro di colori in grado di aiutare la crescita della pianta. Inoltre, il totem possiede in sistema di filtraggio dell'aria che impedisce all'odore di marijuana di fuoriuscire dalla struttura. Il tutto è quindi pensato non per essere nascosto all'interno di un armadio, ma paradossalmente per essere messo in bella vista in casa, come fosse un elemento d'arredo. Grobo funziona con tutte le piante, ma, onestamente, il suo obiettivo principale è coltivare la cannabis. Attualmente è possibile preordinare il dispositivo per 899 dollari, mentre il prezzo di listino darà di 1.300 dollari.

La tecnologia è la nostra magia. Lo dimostra Doctor Strange
La tecnologia è la nostra magia. Lo dimostra Doctor Strange
Microsoft investe nel commercio legale della marijuana
Microsoft investe nel commercio legale della marijuana
L'ultimo aggiornamento di Animal Crossing è un inno alla marijuana
L'ultimo aggiornamento di Animal Crossing è un inno alla marijuana
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni