657 CONDIVISIONI
17 Luglio 2021
10:33

Questo profumo fa puzzare di benzina le macchine elettriche

Nel passaggio alle auto elettriche molti automobilisti rimarranno legati ad alcune peculiarità dei motori tradizionali: dal cambio manuale al rombo del motore, passando per il caratteristico odore di benzina che permea gli abitacoli per alcune ore dopo aver fatto rifornimento alla stazione di servizio. Ecco un potenziale rimedio.
A cura di Lorenzo Longhitano
657 CONDIVISIONI

Il futuro delle quattro ruote è senz'altro elettrico: i produttori più all'avanguardia l'hanno già capito da tempo, e tutti gli altri ci arriveranno quando capiranno che i vecchi motori a combustione interna hanno gli anni contati. Tra gli automobilisti c'è però una fetta ancora legata ad alcune peculiarità dei propulsori tradizionali: dal cambio manuale al rombo del motore, passando per il caratteristico odore di benzina che permea l'interno delle auto per alcune ore dopo aver fatto rifornimento alla stazione di servizio. Per mettere l'accento sul problema, il produttore automobilistico Ford ha realizzato un profumo che se indossato replica l'aroma pungente del carburante legandolo a quello dell'abitacolo di qualunque auto elettrica.

Il sondaggio

Battezzato Mach-Eau, il profumo è in realtà una provocazione più che un vero prodotto commerciale. Il gruppo l'ha realizzato dopo aver somministrato un sondaggio in cui chiedeva a un campione di automobilisti qual è l'aspetto che avrebbero rimpianto di più nel passaggio a un veicolo elettrico. La risposta più frequente è stata proprio l'odore di benzina, votato da un automobilista su cinque come l'aspetto più doloroso dell'addio ai vecchi motori a scoppio: per questo motivo l'azienda si è adoperata per realizzare qualcosa che rendesse meno traumatica la separazione. Il risultato è stata proprio l'eau de parfum in questione, che però non sarà messa in vendita.

Di cosa sa

Nonostante non si tratti di un prodotto commerciale, Ford ha chiarito che la fragranza è stata sviluppata davvero, descrivendola nel dettaglio come qualcosa di più sofisticato di una semplice boccetta di profumo al sentore di benzene. Mach-Eau, si legge nelle comunicazioni del gruppo, è pensato per solleticare e adattarsi al naso di chiunque; si tratta di una fragranza pregiata con note fumose e sentori di gomma. Il progetto è stato commissionato a un'azienda esterna che ha curato la composizione e la realizzazione grafica del campione.

657 CONDIVISIONI
La nuova Papamobile sarà elettrica: la svolta green del Papa
La nuova Papamobile sarà elettrica: la svolta green del Papa
Questa macchina legge nel pensiero: ecco come funziona
Questa macchina legge nel pensiero: ecco come funziona
Ecco come funziona la prima autostrada italiana che ricarica auto elettriche
Ecco come funziona la prima autostrada italiana che ricarica auto elettriche
260 di CS Design
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni