Opinioni
29 Marzo 2017
10:13

Questo robot stampa e brucia tutti i tweet di Donald Trump

Sfruttando un robot e un software, @Burnedyourtweet stampa i tweet di Trump e li brucia. Il tutto filmando il processo per poi caricare il video automaticamente su Twitter.
A cura di Marco Paretti

Che il nuovo Presidente degli Stati Uniti Donald Trump abbia una passione per Twitter è ormai chiaro. Sia in campagna elettorale che in seguito alla sua elezione, Trump non ha mai smesso di twittare attaccando i suoi avversari, difendendo le sue scelte e non lesinando sulle frecciatine lanciate a Hillary Clinton. Allo stesso modo, questo suo approccio "pubblico" lo porta inevitabilmente a ricevere innumerevoli risposte dagli utenti, soprattutto quelli poco vicini alle sue idee. Ora uno sviluppatore ha trovato un nuovo ingegnoso modo per rispondere ai tweet di Trump: stamparli e bruciarli.

L'accout @Burnedyourtweet fa esattamente questo: sfruttando un robot e un software, il progetto stampa i messaggi di Trump e li brucia. Il tutto filmando il processo per poi caricare il video automaticamente su Twitter e pubblicandolo come risposta al tweet del Presidente degli USA. "@RealDonaldTrump ho bruciato il tuo tweet" recita il messaggio, seguito dal filmato anch'esso girato in maniera automatica da un apparentemente complesso sistema robotico. Nessun utente ha ancora rivendicato la paternità del robot: il responsabile si limita a cambiare il posacenere che accoglie le ceneri dei tweet di Trump.

Il processo di bruciatura è semplice, ma gestito da diverse parti in movimento. Prima di tutto una piccola stampante stampa i messaggi su un foglietto di carta che in seguito viene tagliato da un paio di forbici e afferrato da due pinze. Una volta spostato lontano dalla stampante, il foglio viene bruciato da un accendino e poi adagiato nel posacenere. Il tutto viene filmato automaticamente da una camera che segue tutti questi processi e poi carica il filmato risultante su twitter, dove viene pubblicato senza commenti. Un approccio meccanico che sottolinea con ancor più forza la critica nei confronti di Trump e dei suoi tweet.

La Casa Bianca di Donald Trump nel 2020
La Casa Bianca di Donald Trump nel 2020
5.105 di CS Design
Donald Trump sostituisce il suo vecchio smartphone Android con un iPhone
Donald Trump sostituisce il suo vecchio smartphone Android con un iPhone
Cercando "str***o" e "fascista" su Twitter esce il profilo di Donald Trump
Cercando "str***o" e "fascista" su Twitter esce il profilo di Donald Trump
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni