Da anni ormai si discute del potere terapeutico insito in alcune tipologie di videogiochi, che possono aiutare i pazienti affetti da numerose condizioni ad esempio a rilassarsi oppure a concentrarsi; fino ad oggi però non era mai successo che un gioco virtuale venisse certificato per questo utilizzo da un ente preposto. È accaduto a EndeavorRx, un gioco sviluppato da Akili Interactive che a partire da oggi negli Stati Uniti potrà essere prescritto a bambini e ragazzi affetti da disturbo da deficit di attenzione.

La decisione è stata presa dalla FDA Statunitense, ovvero la Food and drug administration: l'ente che negli USA regolamenta l'uso dei medicinali e tra le altre cose appone il suo sigillo sui presidi medici e sui medicinali che possono essere pubblicizzati, prescritti e venduti come tali. L'agenzia ha autorizzato l'utilizzo del videogioco come terapia dedicata ai ragazzi dagli 8 ai 12 anni; la mossa arriva dopo ben 7 anni di studi clinici svolti su più di 600 pazienti, che hanno evidenziato come il titolo possa effettivamente dare risultati positivi nel migliorare la capacità di concentrazione dei ragazzi.

Lo studio clinico

Tra gli studi svolti per valutare l'efficacia di EndeavorRx, uno in particolare afferma che un terzo dei ragazzi che nel corso di un mese si sono sottoposti a sessioni di gioco da 25 minuti per cinque giorni a settimana ha mostrato segnali di attenzione migliorati che hanno continuato a manifestarsi nel corso del mese successivo. Lo studio in questione in realtà è stato parzialmente finanziato dagli stessi sviluppatori del gioco, ma la FDA che opera in modo indipendente ne ha ritenute valide le conclusioni.

In effetti il videogioco — che di fatto è un'app per iPhone e iPad fornita direttamente dallo sviluppatore — non è pensato per sostituire del tutto il percorso terapeutico destinato ai ragazzi con disturbo da deficit di attenzione, ma rappresenta uno degli elementi dell'approccio alla condizione. Programmi educativi e altre terapie a discrezione del medico curante integreranno il trattamento con EndeavorRx, che però non ha effetti collaterali rilevanti.

Gli effetti collaterali

È probabilmente questo uno degli aspetti che hanno spinto la FDA ad accendere il semaforo verde per EndeavorRx: a differenza dei potenti farmaci chimici normalmente prescritti per il disturbo da deficit di attenzione, giocare al videogioco per mezz'ora al giorno sullo schermo di iPhone e iPad può provocare al massimo stanchezza o un lieve mal di testa.