Dal prossimo 15 luglio molti utenti Vodafone si ritroveranno una piccola brutta sorpresa nella bolletta telefonica del proprio abbonamento mobile. L'operatore telefonico avrebbe infatti programmato una rimodulazione dei suoi piani relativi ad alcune offerte telefoniche in cambio di 20 GB al mese per un anno senza costi aggiuntivi. A partire dal 15 luglio gli utenti che hanno sottoscritto una di queste offerte noteranno un aumento di 1,98 euro al mese nella loro bolletta. Alcuni clienti avrebbero già ricevuto un messaggio da parte di Vodafone che li avvisa dell'imminente rimodulazione dell'offerta.

Solo lo scorso mese l'operatore aveva avviato una rimodulazione delle offerte di rete fissa, alle quali ora si aggiunge un piccolo rincaro degli abbonamenti mobile su scheda ricaricabile. In questo momento, però, non si ha ancora la certezza riguardo alle promozioni effettivamente colpite da questa rimodulazione, anche perché Vodafone non ha comunicato ufficialmente la modifica, salvo nei messaggi riportati dal portale MMW. "Modifica contrattuale: dal 15/7 la tua offerta costerà 1,98 euro in più al mese" si legge nel messaggio. "Potrai attivare 20GB al mese per 1 anno senza costi aggiuntivi chiamando il 42590 dal 15/7 per un mese".

Come in ogni comunicazione di questo tipo, Vodafone spiega poi che è possibile "passare ad altro operatore o recedere dai servizi Vodafone senza penali fino al giorno prima della variazione contrattuale su variazioni.vodafone.it, con raccomandata A/R, via PEC, nei negozi Vodafone o al 42590, con causale ‘modifica condizioni contrattuali'". Dal messaggio non è però chiaro se al termine dei 12 mesi di promozione relativi ai 20GB omaggio il traffico dati non sarà più utilizzabile o se andrà a gravare sulla bolletta mensile con un costo attivo dal momento della scadenza dell'offerta.