Tra le ricette e i consigli di cucina che ogni giorno migliaia di utenti si scambiano su TikTok, questo sarà ricordato probabilmente come uno dei meno apprezzati del 2020. Arriva da una giovane utente di nome Emily, che pochi giorni fa ha deciso di raccontare a tutti come prepara la carne macinata in modo salutare, ovvero cuocendola a dovere e poi liberandosi dei grassi risciacquandola abbondantemente sotto il rubinetto del lavandino. Il trucco è diventato virale, ma per motivi che la ragazza non aveva forse preventivato: il video ha infatti attirato i commenti di utenti scandalizzati, secondo i quali quanto visto rappresenta una sorta di sacrilegio culinario.

 

Allo stato attuale il video di Emily è stato visualizzato più di 5 milioni di volte, anche se a giudicare dalle reazioni online è difficile immaginare che il consiglio sia stato messo in pratica altrettante volte. La giovane ha in effetti dovuto bloccare i commenti al contenuto, che però hanno iniziato a riversarsi su altre piattaforme come Twitter — e la bocciatura è quasi unanime. Dal canto suo Emily afferma di aver appreso la pratica a un corso di nutrizione, ed effettivamente online non manca chi — forte di studi accademici — sostiene la medesima posizione: sciacquare la carne già cotta lava via il grasso fuoriuscito durante la fase di cottura.

I problemi che nascono da questa pratica sono almeno due. Il primo è che il grasso finisce direttamente nello scarico del lavandino, rischiando di danneggiarlo una volta solidificato e contribuendo a inquinare ulteriormente gli scarichi. Il secondo è che la carne cotta, se privata dei grassi e sommersa d'acqua, perde sapore, fragranza e consistenza: una volta rimessa in padella a cuocere perderà anche l'acqua della quale è rimasta impregnata, e risulterà asciutta e stopposa. Una via di mezzo può essere quella di lasciare chiuso il rubinetto ma asciugare o fare colare ugualmente il grasso in eccesso a cottura ultimata, per poi dare un'ultima scottata alla carne prima di servirla.