22 Aprile 2011
11:25

Risultati trimestrali Apple: crescita dell’83% rispetto all’anno scorso

Pubblicati i risultati del secondo trimestre 2011 della Apple. L’azienda di Cupertino si riconferma campione di vendite e di incassi grazie a iPhone, iPad e iPod Touch.
A cura di Mario Maaroufi

I risultati raggiunti dalla Apple in questo secondo trimestre fiscale non costituiscono un record assoluto, ma si tratta comunque di un traguardo importantissimo se si considerano i dati passati del secondo trimestre. Rispetto al primo trimestre fiscale, che comprende anche il periodo natalizio del 2010, estremamente redditizio sotto il punto di vista economico a causa del periodo festivo, il totale è di poco inferiore: 24,667 miliardi, per un un utile che si aggira attorno alla stratosferica cifra di 6 miliardi di dollari (+83% rispetto al 2010).

Sicuramente un ruolo di primo piano è stato svolto dell'iPhone CDMA, lo smartphone dedicato alla rete Verizon, e dal lancio dell'iPad 2, che si è subito mostrato ad un livello superiore rispetto alla concorrenza. Le vendite dei Mac nel 2011 hanno fruttato 2,760 miliardi, con una crescita del 28% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Gli iPhone venduti sono stati 18,647 milioni, una cifra doppia se confrontata con l'anno scorso, facendo registrare addirittura una crescita rispetto al periodo natalizio e rappresentando il 50% dell'intero fatturato Apple.

L'iPad, invece, costituisce l'11,5% del fatturato di Cupertino, con 4,694 milioni di dispositivi venduti e 2,836 milioni di dollari incassati. Non bisogna sottovalutare, infine, anche i risultati dell'iPod Touch, che prima d'ora non era mai stato preso in considerazione. Le informazioni arrivano dai documenti relativi alla causa contro Samsung: gli iPod Touch venduti sarebbero 60 milioni. Insomma, anche se non tutti i singoli dati sono da record, nel complesso vendite e successo sono una certezza per la Apple.

E, il merito, sembra essere soprattutto di iOS: i dispositivi che ne fanno uso, secondo alcuni calcoli, sono circa 200 milioni…

Apple in calo a Wall Street in attesa della trimestrale
Apple in calo a Wall Street in attesa della trimestrale
Amazon pubblica i risultati trimestrali: vendite in crescita del +38%
Amazon pubblica i risultati trimestrali: vendite in crescita del +38%
Microsoft: i dati della trimestrale parlano di una crescita del 5%
Microsoft: i dati della trimestrale parlano di una crescita del 5%
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni