Secondo un recente report pubblicato dalla redazione del Wall Street Journal, Samsung guadagnerà di più dalle vendite dei nuovi iPhone X che dai sui Galaxy S8. Questo poiché i nuovi smartphone Apple montano diversi componenti realizzati nei laboratori Samsung tra cui lo schermo OLED ed altri componenti minori che consentono alla compagnia coreana di guadagnare circa 110 dollari per ogni iPhone X venduto.

Nel dettaglio, secondo le stime diffuse dagli analisti del noto quotidiano, i guadagni provenienti dalle vendite dei Samsung Galaxy S8 saranno superiore ma secondo le stime la società coreana venderà "solo" 50 milioni di Galaxy S8 contro le 130 milioni di unità stimate per gli iPhone X che ricordiamo saranno disponibili per l'acquisto a partire dal prossimo 3 novembre. In conclusione, dunque, secondo il Wall Street Journal Samsung guadagnerà circa 10.1 miliardi di dollari con il suo Galaxy S8 e 14,3 miliardi di dollari con i componenti presenti all'interno degli iPhone X.

Il nuovo iPhone X di Apple sarà disponibile per i pre-ordini a partire dal 27 ottobre nei colori Argento e Grigio siderale e sarà invece acquistabile nei negozi dal 3 novembre. Il modello base dello smartphone con memoria di archiviazione pari a 64 GB avrà un costo di 1.189 euro mentre il modello con 256 GB di memoria di storage sarà disponibile al prezzo di 1.359 euro.