24 Settembre 2021
12:36

Se hai uno di questi smartphone, da settimana prossima non funzionerà più

L’annuncio era stato dato questa estate e in ambito tecnologico non è nulla di sconvolgente: sono numerose le aziende attive nel campo del software che — passato un lasso di tempo giudicato congruo — abbandonano lo sviluppo e la manutenzione dei loro prodotti più obsoleti. Fortunatamente il numero di smartphone colpiti è molto basso.
A cura di Lorenzo Longhitano

Tra pochi giorni Google interromperà ufficialmente il supporto agli smartphone Android con versioni troppo vecchie del suo sistema operativo. L'annuncio era stato dato questa estate e in ambito tecnologico non è nulla di sconvolgente: sono numerose le aziende attive nel campo del software che — passato un lasso di tempo giudicato congruo — abbandonano lo sviluppo e la manutenzione dei loro prodotti più obsoleti. In questo caso si tratta di Android 2.3.7 e delle versioni precedenti del sistema operativo Google: sugli smartphone basati su queste varianti del sistema operativo, a partire da lunedì 27 settembre Gmail e gli altri servizi della casa di Mountain View non saranno più disponibili.

Cosa succede ai telefoni colpiti

Gli smartphone in questione non smetteranno comlpetamente di funzionare, ma diventeranno sostanzialmente inutili dal punto di vista di ciò che possono fare connessi a Internet. Il mancato supporto impedirà infatti agli utenti di autenticarsi con il loro indirizzo Gmail, che sui prodotti Android venduti in occidente è indispensabile per qualunque tipo di operazione: dalla consultazione della posta di Gmail alla visione delle clip su YouTube, passando per Google Maps e tutti i servizi delle altre app basati sulla posizione GPS. Parlando di altre app, sarà anche impossibile scaricarne di nuove presso il Play Store di Google, così come aggiornare quelle già presenti in memoria. Telefonate e messaggi rimarranno a disposizione, ma per tutto il resto sarà decisamente meglio comprare un nuovo smartphone.

Come verificare se il tuo smartphone è troppo vecchio

Fortunatamente i telefoni colpiti dalla decisione di Google sono una assoluta minoranza. Android 2.3.7 ha alle spalle una storia gloriosa che però si è conclusa esattamente 10 anni fa: è uscito a metà settembre del lontano 2011 per poi lasciare il posto al successore, Android 4 (la versione 3 era dedicata esclusivamente ai tablet). I telefoni rimasti ancorati a questa versione di Android sono quelli usciti nel 2011 e mai più aggiornati, o addirittura quelli usciti negli anni immediatamente precedenti e poi sottoposti ad aggiornamento dai loro produttori.

Si parla insomma di gadget che potrebbero avere più di 11 anni di vita, che rappresentano meno dello percento del totale dei prodotti Android attivi nel mondo. Dal momento però che i gadget con il sistema operativo Google sono miliardi, alcuni utenti risulteranno comunque interessati dal cambiamento. Per veriricare la versione del sistema operativo presente sul proprio smartphone basta visitarne le Impostazioni e poi cercare la voce relativa alle Informazioni sul dispositivo.

Offerte della settimana su eBay: oltre 400€ di sconto su smartphone e smartwatch
Offerte della settimana su eBay: oltre 400€ di sconto su smartphone e smartwatch
Offerte della settimana: fino al 50% di sconto su smart tv, smartphone e dispositivi tech
Offerte della settimana: fino al 50% di sconto su smart tv, smartphone e dispositivi tech
Con il prossimo aggiornamento di Android potrai aprire la macchina con lo smartphone
Con il prossimo aggiornamento di Android potrai aprire la macchina con lo smartphone
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni