17 Marzo 2015
14:11

SecuTablet, il tablet a prova di hacker di BlackBerry

BlackBerry ha svelato un nuovo tablet principalmente focalizzato sulla sicurezza. Il nuovo dispositivo, sviluppato in collaborazione con Samsung, sarà disponibile a partire da quest’estate ad un prezzo di circa 2.380 dollari.
A cura di Marco Paretti

BlackBerry ha svelato un nuovo tablet – il primo sviluppato dall'azienda da diversi anni – principalmente focalizzato sulla sicurezza. Il nuovo dispositivo, sviluppato in collaborazione con Samsung, sarà disponibile a partire da quest'estate ad un prezzo di circa 2.380 dollari. Una cifra che non deve stupire più di tanto; il tablet è indirizzato al mondo del lavoro, in particolare alle imprese e ai manager che devono trasportare continuamente informazioni riservate. BlackBerry sta cercando di riconquistare quelli che erano i suoi utenti più affezionati, da diverso tempo sempre più interessati ai prodotti Android o Apple.

SecuTablet rappresenta il secondo tentativo dell'azienda di entrare nel mercato dei tablet. Nel 2011 BlackBerry ha lanciato il PlayBook, un dispositivo che puntava a competere con l'iPad di Apple, che fallì inesorabilmente nel giro di pochi mesi. Nulla di davvero innovativo per un device che fece perdere all'azienda centinaia di migliaia di dollari. Per questo la decisione di tornare a sviluppare soluzioni per il mondo lavorativo è risultata quasi ovvia. Il SecuTablet si basa sul Samsung galaxy tab 10.5 – al quale deve molti elementi del design – ma incorpora la tecnologia di sicurezza Secusmart, già utilizzata, tra gli altri, dai governi tedesco e canadese per evitare fughe di notizie.

"Ogni utente che sappia utilizzare un device dotato di Android non avrà nessun tipo di problema con SecuTablet" ha spiegato Hans-Christoph Quelle, CEO di Secusmart. BlackBerry ha acquisito Secusmart lo scorso anno proprio per aggiudicarsi i diritti di utilizzo della tecnologia di sicurezza. Il lancio di questo prodotto sottolinea inoltre gli forzi di John Chen, CEO dell'azienda che da novembre 2013 sta cercando di guidare BlackBerry fuori dalla crisi che l'ha colpita negli ultimi anni.

Microsoft è interessata ad acquisire BlackBerry
Microsoft è interessata ad acquisire BlackBerry
BlackBerry, in arrivo (forse) uno smartphone con sistema operativo Android
BlackBerry, in arrivo (forse) uno smartphone con sistema operativo Android
Samsung compra BlackBerry, poi arriva la smentita e le azioni crollano
Samsung compra BlackBerry, poi arriva la smentita e le azioni crollano
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni