6 Ottobre 2014
10:52

#Shoplift, la nuova moda delle ragazze: postare foto di oggetti rubati sui social network

Una nuova tendenza sta prendendo piede sui social network, in particolare su Instagram e Tumblr: #Shoplift. All’interno di questo hashtag centinaia di ragazze postano foto di abiti ed oggetti rubati all’interno di negozi.
A cura di Matteo Acitelli

Un nuovo fenomeno social si sta diffondendo nelle ultime settimane, è la tendenza delle teenager "ladre", ragazze che aprono blog su Tumblr o profili su Instagram con lo scopo di vantarsi con i propri followers dell'impresa compiuta caricando online le foto degli abiti rubati da negozi come H&M‎ ed altre catene di abbigliamento molto famose.

Sui social network si stanno sviluppando vere e proprie community, le giovani ragazze attraverso l'utilizzo di hashtag dedicati come #shoplift #stickyfingers #retail #steal mettono in evidenza il loro bottino. Spesso questi account sono realizzati con email temporanee e nickname che consentono ai giovani ladri di restare anonimi e la maggior parte di questi profili vengono poi bannati. Stando alle immagini caricate sembrerebbe che la tendenza di postate foto di abiti rubati riguardi soprattutto le ragazze: tra gli oggetti più fotografati infatti troviamo vestiti, profumi, biancheria intima femminile, accessori moda e cosmetici.

Questa nuova moda social non va confusa con la cleptomania, il bisogno patologico di rubare. Stando ai commenti riportati dalle ragazze che caricano le foto degli oggetti rubati il motivo dei furti non è tanto legato ai soldi ma al divertimento: "Lo faccio non perché mi manchino i soldi ma perché è divertente ed è una sfida". La tendenza del #Shoplift porta le giovani ragazze a vantarsi sui social network dell'impresa: "Da Aprile ho rubato 366 dollari di roba" e tra di loro sono nati anche veri e propri tutorial, le più esperte si spingono infatti oltre e danno suggerimenti alle nuove leve con consigli sugli abiti più facili da rubare nei negozi: "La biancheria intima è più facile da fregare perché la puoi indossare direttamente". Il sito internet Daily Dot spiega che alcune di queste ragazze, proprio per seguire questa nuova tendenza, carica foto all'interno dei negozi facendo finta di rubarli: magari fotografandoli all'interno del camerino. Questo avviene perché tutte le teenager vogliono essere parte di questo "gioco" che porta le ragazze in competizione alla ricerca dell'oggetto da rubare che più fa tendenza. C'è anche chi afferma che questa nuova moda sia stata accentuata dal film Bling Ring che racconta la storia di un gruppo di giovani ragazze che hanno rubato milioni di dollari in gioielli a VIP come Paris Hilton, Orlando Bloom, Rachel Bilson e Lindsay Lohan.

#InstagramDown, il social network non funziona
#InstagramDown, il social network non funziona
Facebook Lite, cos'è e come funziona la nuova app del social network
Facebook Lite, cos'è e come funziona la nuova app del social network
22.427 di Tecnologia Fanpage
Fyuse, il social network in stile Instagram per condividere foto interattive
Fyuse, il social network in stile Instagram per condividere foto interattive
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni