È mistero su quello che sta capitando al sito e all'app della Snai dedicati alle scommesse sportive, che da più di 24 ore risultano del tutto irraggiungibili. La pagina web della società risulta infatti non disponibile per quelle che inizialmente sembravano essere operazioni di manutenzione; nelle scorse ore però la stessa azienda ha smentito di essere al lavoro su un aggiornamento del sito, aggiungendo solo nel pomeriggio di lunedì 28 dicembre di essere stata colpita da un attacco hacker.

I problemi al portale

Tutto è iniziato nella mattinata di domenica 27 dicembre con le prime segnalazioni che davano il sito come in manutenzione — un messaggio che compariva sulla stessa homepage del portale dedicato alle scommesse e che ora però è stato modificato. Nella comunicazione si faceva presente che le operazioni riguardavano tutti i prodotti del gruppo, compresa la app per smartphone, e che avrebbero comportato solo pochi minuti di disagi. Le cose sono andate diversamente, e a più di un giorno dai primi malfunzionamenti l'unico cambiamento si è registrato nel messaggio di errore manifestato dal sito del gruppo, che ora non parla più di manutenzione ma recita solamente: "Gentili utenti, stiamo lavorando per ripristinare nel più breve tempo possibile tutti i servizi. Ci scusiamo per il disagio".

I conti sono al sicuro

Nel frattempo le proteste sui social degli scommettitori si sono accumulate anche all'indirizzo dell'account ufficiale dell'azienda, ma fortunatamente i conti degli utenti non sembrano a rischio. Snai, dopo ore di silenzio sui suoi canali ufficiali, ha tenuto a chiarire che i problemi subiti dalla piattaforma riguardano solamente la porzione del portale che è a diretto contatto con i visitatori. Posto che il denaro degli utenti non è a repentaglio, rimane comunque il mistero su cosa abbia scatenato il down di queste ore, soprattutto alla luce del fatto che il problema sta chiedendo ai tecnici un quantitativo di ore fuori dal normale.

L'attaccco hacker

Dopo le prime ore durante le quali Snai non è in dettagli circa la natura del problema che ha interessato i suoi server, nel pomeriggio di oggi l'azienda ha emesso una nota nella quale comunica di essere stata oggetto di un attacco hacker "da parte di ignoti che ha provocato il mal funzionamento del sito snai.it e delle app di gioco". Il gruppo ha affermato anche che "Sulla base di quanto emerso dalle attività di analisi e ripristino in corso, si esclude l’ipotesi di una intrusione nei conti di gioco nonché l'estrazione di dati".