185 CONDIVISIONI
TikTok
30 Giugno 2021
15:16

Spicchi d’aglio nel naso contro il raffreddore: il TikTok è virale, ma il rimedio è pericoloso

I consigli che circolano all’interno della piattaforma di condivisione video non vanno seguiti senza criterio. La norma vale in particolar modo per le opinioni di carattere medico, che gli utenti pubblicano online raccontando episodi personali con il rischio che si diffondano però in modo virale.
A cura di Lorenzo Longhitano
185 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
TikTok

Oltre a intrattenere centinaia di milioni di persone con i suoi video, TikTok è senz'altro fonte di ispirazione per ballerini, comici, cuochi e amanti del fai da te, ma i consigli che circolano al suo interno non vanno sempre seguiti senza criterio. La norma vale in particolar modo per le opinioni di carattere medico, che gli utenti fanno circolare raccontando episodi personali con il rischio che si diffondano però in modo virale. È quello che sta succedendo a un rimedio in realtà sconsigliato dai professionisti del settore: infilare spicchi d'aglio nelle narici per curare sintomi del raffreddore come la congestione nasale.

Il video virale

Quella di utilizzare aglio come rimedio naturale contro il raffreddore non è un'idea nata su TikTok: la pianta è protagonista di numerose ricette in merito e probabilmente anche l'idea di infilarne direttamente degli spicchi nel naso non si è originata all'interno della piattaforma di condivisione. La diffusione di questa tendenza all'interno dell'app si deve a Rozaline Katherine, una utente che si è imbattuta in un tiktok dove veniva mostrato quest'uso peculiare dell'aglio, e ha deciso di realizzare una clip in cui lo provava in prima persona. Nel video la ragazza riesce nell'intento di liberarsi il naso, tanto che il suo contenuto è diventato istantaneamente virale: in appena 10 giorni la clip è stata vista 4 milioni e mezzo di volte, offrendo contemporaneamente a centinaia di migliaia di persone uno spunto per il loro prossimo tiktok.

 

Un rimedio da non imitare

Il problema è che riprodurre l'esperimento può avere effetti collaterali gravi. Gli spicchi d'aglio, a contatto con una superficie sensibile come la mucosa nasale, può provocare irritazioni e dermatiti. A Rozaline non è successo nulla di tutto ciò, motivo per cui il suo video si è diffuso tra milioni di persone. Ciascuna persona però è diversa e può avere reazioni differenti all'esperienza: altri tiktoker hanno raccontato – in aggiunta al raffreddore già in atto – di aver subito infiammazioni e altre reazioni fastidiose al naso.

 
185 CONDIVISIONI
177 contenuti su questa storia
Tiktoker partorisce e mette in vendita le foto: 15 dollari per vedere la figlia in anteprima
Tiktoker partorisce e mette in vendita le foto: 15 dollari per vedere la figlia in anteprima
Su TikTok l'informazione viene censurata, ma la disinformazione no
Su TikTok l'informazione viene censurata, ma la disinformazione no
Questa tiktoker è una sosia di Lady Diana: i fan pensano che sia la sua reincarnazione
Questa tiktoker è una sosia di Lady Diana: i fan pensano che sia la sua reincarnazione
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni