15 Maggio 2021
10:42

Stop alla vendita di prodotti sessuali su eBay: le nuove regole

Problemi per chi finora ha utilizzato la piattaforma per vendere o rivendere materiale per adulti, mentre alcuni osservatori riscontrano come le nuove regole siano piuttosto generiche: si riferiscono indistintamente alla riproduzione di attività sessuali e a quella di nudità, dando origine a una zone grigia di difficile interpretazione.
A cura di Lorenzo Longhitano

A partire dal mese prossimo su eBay sarà sostanzialmente impossibile trovare materiale a luci rosse: è il risultato del nuovo regolamento adottato dalla piattaforma di ecommerce in merito alla vendita di prodotti con riferimenti sessuali espliciti, che potrebbe potenzialmente mettere al bando opere non esattamente pornografiche come film, serie TV e opere illustrate con scene di nudo.

Le nuove regole di eBay

La novità è stata intercettata da Adult Video News e si riferisce innanzitutto a una sezione del sito dedicata al materiale per adulti, che a partire dal 15 di giugno sarà sostanzialmente chiusa. Non solo: più in generale tutto il materiale in vendita sul sito che riproduce attività sessuale, contenuti sessuali o pose allusive "non sarà più ammesso su eBay.com". Oltre al danno arrecato a chi finora ha utilizzato la piattaforma per vendere o rivendere materiale per adulti, il problema riscontrato dagli utenti è che le nuove regole sembrano parecchio generiche: si riferiscono indistintamente alla riproduzione di attività sessuali e a quella di nudità, dando origine a una zone grigia di difficile interpretazione.

I prodotti vietati

Le opere che mostrano genitali, anche parzialmente nascosti da indumenti aderenti o semitrasparenti sono bandite così come lo è ogni rappresentazione di atti sessuali. Nello spiegare nel dettaglio quali prodotti saranno banditi, eBay include, oltre a riviste, DVD e materiale video dedicato esplicitamente all'intrattenimento a luci rosse, film e videogiochi classificati per adulti dalle autorità competenti, ma anche anime e manga giapponesi e opere cinematografiche con scene di nudo o sessualemnte esplicite. L'unica eccezione è relativa alle rappresentazioni artistiche, purché nella descrizione degli oggetti in vendita sia indicato esplicitamente il fatto che contengono nudità e vengano messe in vendita nella sezione del sito dedicata alle opere d'arte; i sex toy potranno continuare a essere venduti, purché in confezioni che non ne rivelino la natura in modo sessualmente allusivo.

WhatsApp, le nuove regole: cosa succede al tuo account se non le accetti
WhatsApp, le nuove regole: cosa succede al tuo account se non le accetti
609 di Videonews
Mi Days su eBay: sconti su piccoli e grandi schermi
Mi Days su eBay: sconti su piccoli e grandi schermi
WhatsApp ci ripensa: non bloccherà l'account di chi non ha accettato le nuove regole
WhatsApp ci ripensa: non bloccherà l'account di chi non ha accettato le nuove regole
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni