Un curriculum quantomeno alternativo, di sicuro al passo con i tempi. È quello pubblicato sul suo profilo LinkedIn dalla giovane Anaelle Antigny, una 20enne residente a Lilla, nel Nord della Francia, che al posto di proporre un classico curriculum su carta o in formato PDF, ha deciso di realizzare una serie di storie su Instagram per raccontare la sua formazione, le sue esperienze lavorative e le sue passioni. Un approccio inusuale che le ha fatto guadagnare un'enorme visibilità e, di conseguenza, un grande numero di colloqui.

"Buongiorno a tutti, sono alla ricerca di uno stage nel campo del web marketing e della comunicazione digitale" spiega Anaelle nel post che accompagna il filmato. "Qui sotto un piccolo video per conoscermi meglio, non esitate a contattarmi dopo averlo guardato". Un minuto e 20 secondi, questa la durata del video realizzato all'interno di Instagram e ricondiviso sul portale del lavoro: un approccio "smart" al curriculum che ha sfruttato gli elementi cari alle storie – adesivi, disegni e testi – per raccontare informazioni ed esperienze della giovane alla ricerca di uno stage nel campo del web marketing e della comunicazione digitale.

"Ho scritto su un foglio tutte le mie idee e le mie esperienze e poi mi sono divertita come faccio di solito a utilizzare gif, boomerang e hashtag" ha spiegato la studentessa. "Ho visto tanti curriculum diversi in giro e ho pensato di realizzarne anche io uno originale. Ho pensato che realizzare un video con Instagram fosse una buona idea, che potesse attirare l'attenzione di aziende alla ricerca di profili ‘social'". E così è stato: in meno di una settimana la proposta di Annaelle le ha portato 600.000 visualizzazioni, centinaia di commenti e oltre cinque colloqui. "Alla fine però ho deciso di accettare l'offerta dell'applicazione Lalalab" ha concluso Anaelle, che a maggio inizierà lo stage.