29 Novembre 2021
16:12

Strappare lungo i bordi diventa virale su TikTok: tutti gli audio tratti dalla serie (senza spoiler)

Come già avvenuto per Squid Game, anche la serie Netflix ideata da Zerocalcare sta facendo parlare di sé sul social attraverso citazioni e passaggi diventati virali.
A cura di Lorenzo Longhitano

Pochi mesi fa era successo con Squid Game a livello globale, ora sta succedendo con Strappare lungo i bordi: la serie di animazione in sei episodi ideata dal fumettista romano Zerocalcare per Netflix sta diventando un vero e proprio fenomeno di costume, grazie anche al potere delle ricondivisioni social su piattaforme come Twitter, Instagram, Facebook e ovviamente TikTok. Sulla piattaforma di condivisione video la serie di Zerocalcare sta facendo parlare di sé in modo virale per due motivi: da una parte l'algoritmo di raccomandazione dei contenuti che ne ha compreso il potenziale, e dall'altra il fatto che gli utenti stanno relizzando i loro tiktok utilizzando gli spezzoni audio tratti direttamente dall'opera, anziché limitarsi a virgolettarne i passaggi che li hanno colpiti.

L'opera del resto si presta particolarmente a questa operazione; all'interno della vicenda che Zerocalcare ha deciso raccontare agli spettatori si inseriscono infatti riflessioni e situazioni su temi più generali che risuonano con la coscienza collettiva di una intera generazione e non solo. Sono questi i passaggi che su TikTok come su altri social in molti hanno scelto di condividere: o pari pari, riportando virgolettati e reinterpretando gli audio come fossero una canzone da cantare in playback, oppure facendoli propri nel formato tipico dei meme, applicandoli a situazioni vissute dagli utenti.

 

Gli audio virali di Strappare lungo i bordi

La sequenza che svela cosa si cela dietro al titolo della serie è sicuramente una delle più apprezzate dagli utenti, ma non mancano neanche le gag ricorrenti come quella di Secco e del suo "Annamo a pijà er gelato" o della sua ossessione per il poker online. La frase più citata dell'Armadillo è sicuramente quella in cui l'animale — voce della coscienza di Zerocalcare — incoraggia il protagonista a partire con la macchina, anticipandogli che lo avrebbe poi raggiunto "Cor coso, come se chiama…". L'analogia di Sara sui fili d'erba nel prato infine è un altro passaggio che è stato trasformato in un audio e ha toccato l'immaginazione di molti.

 

Il doppiaggio alternativo

Una delle scene più ricondivise della serie vede sempre Sara come protagonista, ma questa volta con una voce particolare. Gli spettatori di Strappare lungo i bordi sanno infatti che l'autore ha prestato la propria voce a tutti i personaggi a eccezione del solo Armadillo (interpretato dall'attore Valerio Mastrandrea) mentre in questa clip Sara ha una sua doppiatrice. Il motivo è legato alla trama della storia e si può intuire seguendone gli sviluppi.

 
“Okay Let’s Go”, l’audio del bambino che gioca a fare il giostraio virale su TikTok
“Okay Let’s Go”, l’audio del bambino che gioca a fare il giostraio virale su TikTok
425 di Videonews
Honey Jelly, su TikTok diventa virale la ricetta del miele congelato in bottiglia
Honey Jelly, su TikTok diventa virale la ricetta del miele congelato in bottiglia
Su TikTok stanno rifacendo i giochi "letali" della serie Squid Game di Netflix
Su TikTok stanno rifacendo i giochi "letali" della serie Squid Game di Netflix
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni