13 Settembre 2021
12:41

Su Instagram arriva il generatore automatico che trasforma le tue Storie in Reel

Una novità avvistata all’interno dell’app ma non ancora attiva permetterà agli utenti di creare nuovi Reel partendo dal materiale già pubblicato tra le Storie. Il procedimento sarà automatico e permetterà di aggiungere sottofondi musicali ai montaggi creati; lo scopo di Instagram è popolare la nuova sezione di un numero sempre maggiore di contenuti.
A cura di Lorenzo Longhitano

Gli sviluppatori di Instagram stanno lavorando intensamente per rendere sempre più appetibili i loro Reel, i video brevi in formato verticale che nelle intenzioni dei gestori dovrebbero rivaleggiare con TikTok. Il nuovo formato sta in effetti acquisendo popolarità, ma una nuova funzionalità in arrivo nei prossimi giorni potrebbe far prendere familiarità con i Reel a un pubblico di centinaia di milioni di persone: si tratta di uno strumento di montaggio che unisce le Storie già pubblicate per trasformarle in un Reel pronto da riproporre nell'apposita sezione dell'app.

La novità in arrivo

La scoperta l'ha fatta Alessandro Paluzzi, uno sviluppatore software che da tempo si occupa anche di scoprire novità all'interno di Instagram e altre app celebri tramite la tecnica del reverse engineering. Dalle schermate ottenute attraverso il procedimento, emerge che la novità si chiamerà Stories Montage (in italiano avrà probabilmente un altro nome) e che darà modo di unire le Storie degli utenti una insieme all'altra con un sottofondo musicale appropriato; l'app fornirà dei suggerimenti e si proporrà di sincronizzare le canzoni proposte al montaggio che verrà effettuato, ma gli utenti potranno anche scegliere manualmente una canzone dalla libreria di brani a disposizione del social.

L'idea insomma è dare agli iscritti un modo estremamente semplice di moltiplicare i materiali che pubblicano anche se questi sono – dal punto di vista del contenuto – identici. Da una parte le Storie continuano a popolare la già utilizzatissima sezione di Instagram; dall'altra, le stesse foto e gli stessi video vengono riciclati, impacchettati in un formato diverso e spinti a dare linfa a una sezione che sta competendo con un colosso come TikTok. Se la novità dovesse prendere piede, convincerebbe a usare i Reel milioni di persone che finora non si sono mai avvicinate a questa sezione di Instagram se non da spettatori; d'altro canto la sezione Reel si troverebbe letteralmente sommersa di nuovi video – non tutti della stessa qualità di quelli che vengono realizzati attualmente.

Su Instagram potresti dover pagare per guardare alcune storie
Su Instagram potresti dover pagare per guardare alcune storie
Instagram vuole mettere i Mi piace nelle storie
Instagram vuole mettere i Mi piace nelle storie
Arrivano gli avatar digitali per le storie di Instagram
Arrivano gli avatar digitali per le storie di Instagram
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni