Facebook ha introdotto su Messenger e Instagram la "vanish mode", una nuova modalità che consente di inviare messaggi che si auto eliminano nel tempo. Attraverso questa modalità sarà possibile inviare testi, foto, video, messaggi vocali, emoji e adesivi che scompariranno immediatamente dopo essere stati visualizzati dall'altro utente. In maniera simile, quindi, a ciò che succede sulla popolare applicazione Snapchat, che proprio sull'effimero ha puntato tutta la sua strategia. Una volta chiusa la schermata della chat, tutti i messaggi scambiati scompariranno completamente.

La novità fa parte dei nuovi elementi pensati per Messenger e Instagram come parte della strategia di unificazione delle infrastrutture che governano i due sistemi di messaggistica (ai quali si aggiungerà poi WhatsApp) presentata due mesi fa. Alcuni utenti hanno iniziato a vedersi attivare le nuova funzioni nel corso delle ultime settimane, con la Vanish Mode arrivata ora a un ritmo di rilascio piuttosto serrato. È disponibile all'interno delle impostazioni e porta a un'eliminazione totale di tutta la cronologia delle chat che la attivano non appena si chiude la schermata.

Per Facebook questa mossa rappresenta un ulteriore tentativo di richiamare gli utenti più giovani, da tempo legati alle piattaforme che rendono effimere le conversazioni. D'altronde il successo di Snapchat viene proprio da qui: l'app è utilizzatissima dai giovani proprio perché consente di avere conversazioni che (almeno in teoria) non dovrebbero uscire dall'app. Per poter utilizzare la nuova modalità, una volta attiva, dovrete semplicemente recarvi nelle impostazioni delle chat su Messenger o Instagram e attivare la voce relativa ai messaggi che si auto eliminano. È anche possibile attivarla facendo swipe up sulla schermata di una chat. Da quel momento la conversazione cesserà di esistere non appena si chiuderà la sua schermata. Per il momento la novità è attiva solamente sulle chat tra due persone e non nei gruppi. Proprio come in Snapchat, se l'altra persona effettua lo screenshot della schermata noi saremo notificati con una notifica.