14 Settembre 2021
15:51

Su Instagram arrivano i preferiti (e una possibile rivoluzione): ecco come funzionano

Il numero medio degli utenti seguiti da ciascun iscritto su Instagram sta aumentando vertiginosamente, e i contenuti da vedere iniziano a diventare troppi per rimanere aggiornati a ogni apertura dell’app. Una nuova funzione permetterà di dare priorità alle foto e ai video dei contatti più stretti, mostrandoli per primi.
A cura di Lorenzo Longhitano

Instagram ormai è diventato un social network a 360 gradi, non più focalizzato sulla sola condivisione di foto con amici e parenti. Il numero medio di utenti seguiti è cresciuto vertiginosamente nel corso degli anni, tanto che i contenuti proposti nelle pagine principali delle persone ormai rischiano di essere decisamente troppi per poter essere seguiti tutti. Per questo motivo gli sviluppatori della piattaforma stanno lavorando su un metodo per lasciar decidere agli iscritti quali utenti desiderano seguire in modo prioritario, mostrando i loro contenuti prima degli altri.

Come funziona la lista dei Preferiti di Instagram

La novità è ancora in via di lavorazione, ed è stata intercettata in anteprima dallo sviluppatore Alessandro Paluzzi, che ormai da tempo scova funzionalità incomplete all'interno delle app tramite la tecnica del reverse engineering. Le schermate che ha ottenuto mostrano la nuova opzione in azione: si chimerà Favorites (presumibilmente Preferiti in italiano), e si troverà tra le impostazioni di Instagram. La voce permetterà di aggiungere gli utenti desiderati all'interno di una speciale lista: i nomi potranno essere inseriti manualmente cercandoli tra i propri amici oppure scelti dai suggerimenti che la stessa app farà sulla base delle interazioni passate con gli utenti seguiti; i soggetti inseriti in queste liste non riceveranno alcuna notifica da parte di Instagram.

A cosa serve la lista dei Preferiti di Instagram

Stando alla descrizione della funzionalità ottenuta dalle schermate pubblicate online da Paluzzi, sembra inoltre che la lista dei Preferiti influenzi solo la composizione del feed principale delle Notizie, e non la lista delle Storie. L'idea in generale è che i nuovi contenuti provenienti dagli utenti preferiti siano sempre ben visibili, a scapito magari di quelli provenienti da brand o conoscenti. Quel che è meno chiaro è quando la novità debutterà effettivamente all'interno dell'app: quelle emerse in questi giorni si possono infatti definire anticipazioni non ufficiali, che diventeranno funzionalità effettive quando gli sviluppatori avranno terminato di lavorarci.

Rischio caos per gli influencer

Il problema sarà inoltre capire a chi sarà riservata la novità in arrivo. Gli sviluppatori potrebbero infatti limitarla solo alle persone che si seguono a vicenda – facendo così in modo che tra i Preferiti possano finire solo contatti veramente stretti; in caso contrario c'è il rischio che influencer, aziende e utenti in cerca di visibilità e visualizzazioni inizino a chiedere di essere inseriti tra i Preferiti ai loro potenziali spettatori, per poter apparire prima tra i loro contenuti e non rischiare di essere dimenticati a vantaggio di altri utenti inseriti invece nella agognata lista.

Su Facebook arrivano i podcast: come funzionano e dove ascoltarli
Su Facebook arrivano i podcast: come funzionano e dove ascoltarli
Su WhatsApp arrivano i negozi virtuali: come funzionano
Su WhatsApp arrivano i negozi virtuali: come funzionano
Instagram ha un font segreto: ecco come funziona Papyrus e come fare ad attivarlo
Instagram ha un font segreto: ecco come funziona Papyrus e come fare ad attivarlo
20 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni