La novità era nell'aria, ma finalmente è ufficiale: da oggi Instagram è disponibile anche in modalità scura – uno speciale tema grafico che dona all'app per smartphone un look tutto nuovo e un minore impatto sul consumo di batteria. Lo ha annunciato il numero uno della società, Adam Mosseri, ma l'aggiornamento che porta la novità sia su Android che su iOS è già scaricabile nei relativi negozi digitali dopo un periodo in cui è stato disponibile in versione beta per gli utenti Android.

La modalità scura su Instagram: i vantaggi

Instagram è solo l'ultima app in ordine cronologico a fornire agli utenti l'alternativa di un tema scuro. Prima del social network fotografico la novità è arrivata a bordo di Twitter, Messenger, Skype e di una manciata di altri software, ma sbarcherà presto ovunque; del resto le ultime incarnazioni dei sistemi operativi di Apple e Google – iOS 13 e Android 10 – stanno portando ufficialmente queste tonalità direttamente nell'interfaccia grafica di milioni di smartphone, e gli sviluppatori esterni vorranno adeguare le loro app a questo nuovo tipo di esperienza. Gli utenti ne guadagneranno in varietà e potenzialmente anche in salute: alcuni potrebbero beneficiare di uno sfondo scuro in termini di affaticamento degli occhi o di chiarezza dei contenuti, anche se al momento non c'è alcuna certezza scientifica al riguardo.

Come attivarla

Purtroppo non tutti potranno avere la modalità scura su Instagram, dal momento che l'aggiornamento è compatibile con iOS 13, Android 10 e tutte le versioni di Android 9 fornite dai produttori di un'interfaccia grafica già in grado di supportare i temi scuri. Per tutti i fortunati, il tema non si potrà attivare comunque manualmente: le tonalità cambieranno in automatico una volta che sarà stato cambiato il tema cromatico dell'intero sistema operativo dalle impostazioni del telefono.