Prosegue il lavoro instancabile degli sviluppatori di Instagram per rendere la loro piattaforma sempre più appetibile per gli utenti: dopo una miriade di sticker e filtri, è ancora una volta la sezione delle Storie quella che potrebbe ricevere il prossimo aggiornamento. A partire dalle prossime settimane sembra infatti che gli utenti potranno mettere le mani su una caratteristica scomparsa poco fa da Facebook, ovvero le Storie di gruppo.

Come funzionano le Storie di gruppo

A scoprire l'esistenza di questa modalità all'interno di Instagram è stata la programmatrice Jane Wong che ha intercettato alcuni indizi della novità all'interno delle versioni preliminari dall'app. Il funzionamento sembra essere lo stesso di quando la caratteristica era presente su Facebook: la speciale tipologia di Storie viene condivisa con un gruppo specifico di utenti che sarà l'unico a far parte del suo pubblico. Messa così si tratterebbe di una novità che andrebbe almeno parzialmente a sovrapporsi con un'altra funzione di Instagram: quella per la condivisione delle Storie con le cerchie di amici più ristrette. In questo modo però sul social fotografico sarebbe possibile decidere ogni volta a quale gruppo di amici mostrare le proprie avventure, anziché doverle diffondere sempre allo stesso sottoinsieme di contatti.

L'arrivo non è confermato

In ogni caso non è ancora chiaro sé e quando le Storie di gruppo faranno la loro comparsa su Instagram. Il gruppo Facebook potrebbe aver deciso di trasferire le Storie di gruppo da un social all'altro, considerando che su Instagram i contenuti effimeri hanno sempre funzionato molto meglio. D'altro canto gli sviluppatori potrebbero semplicemente aver inserito questa modalità all'interno dell'app prima che Facebook prendesse la decisione di eliminarla del tutto: in tal caso non vedrebbero mai la luce.