Gli utenti di TikTok sono in gran parte ragazze e ragazzi giovani che, volenti o nolenti, sulla piattaforma di condivisione video si formano un'opinione sulla propria immagine in rapporto a quella che gli altri proiettano nelle loro clip. In uno scenario del genere dare vita a un ambiente sano nel quale tutti imparino ad accettare ogni aspetto di sé non è semplice, motivo per cui in questi giorni gli sviluppatori dell'app hanno ideato nuove regole per vietare nell'app gli annunci relativi a prodotti che incoraggino gli utenti al digiuno e alla perdita di peso estrema, e in generale che li condizionino ad avere una visione negativa del proprio corpo.

L'annuncio è arrivato in queste ore dal blog della piattaforma: con le nuove regole saranno banditi del tutto gli annunci pubblicitari riferiti ad app che promuovono il digiuno e a integratori per la perdita di peso, mentre saranno intensificati i controli sulle inserzioni che promuovono una visione del corpo potenzialmente dannosa, o un rapporto con il cibo conflittuale. Non solo: gli annunci relativi ai prodotti dietetici non potranno contenere proclami esagerati, né essere proposti a utenti minorenni.

Il problema non è da sottovalutare, e già da diverse settimane gli utenti di TikTok si sono rivolti ai social per manifestare il proprio disappunto al riguardo: ragazze e ragazzi che a volte già faticano a instaurare un rapporto sano con il proprio corpo si sono trovati bersagliati da TikTok promozionali su app per il digiuno intermittente, che invitavano a ottenere "un corpo perfetto" senza la supervisione di professionisti ma semplicemente scaricando il software sponsorizzato. Le nuove regole dovrebbero limitare la presenza sull'app di annunci del genere; la speranza è che il giro di vite dia i primi frutti rapidamente. Nel frattempo – ha ricordato TikTok – gli utenti che desiderano denunciare la presenza di contenuti che violano una o più linee guida della piattaforma possono utilizzare gli strumenti di segnalazione interni all'app.