La piattaforma di condivisione video TikTok è famosa per la facilità con la quale permette agli utenti di trarre ispirazione dai contenuti altrui per creare qualcosa di nuovo o aggiungervi valore, ma l'ultimo esempio è unico nel suo genere e sta vedendo migliaia di utenti partecipare — in vari ruoli e con diversi livelli di visiblità — alla realizzazione di un vero e proprio musical creato da zero e basato sul film di animazione Disney Ratatouille. Il progetto, nato completamente per caso, sta vedendo coinvolte figure amatoriali e professionali di livello sempre più alto ed è riuscito a far accendere i riflettori su di sé fino a far ipotizzare una vera e propria messa in scena futura.

Tutto è nato da una clip come un'altra — pubblicata su TikTok senza pensarci troppo da una utente della piattaforma, Emily Jacobson. Nel video la giovane canta una canzone improvvisata che ha per tema il protagonista del film. Le parole in realtà non hanno un vero e proprio senso compiuto (il breve testo si riferisce a Remy, il topo protagonista del film, come alla pietanza che dà il titolo alla pellicola) ma l'opera solletica l'interesse in un influencer, Brittany Broski, che utilizza l'audio per un suo tiktok a tema.

 

La nuova clip mette migliaia di utenti a conoscenza della canzone, che però per il momento non è altro che un semplice audio virale come se ne sono diffusi tanti all'interno di TikTok. Tutto cambia quando uno di questi utenti sottopone l'audio all'attenzione di Daniel Mertzlufft, un compositore che su TikTok aveva già dimostrato di avere esperienza con musical e relative parodie. Il giovane ha composto un arrangiamento della melodia in chiave musical che ha stregato più di un milione di utenti, lanciando effettivamente l'idea che dalla canzone pubblicata ormai ad agosto potesse dare vita a un'intera opera musicale.

 

La macchina di TikTok si è così avviata: i ballerini presenti sulla piattaforma si sono lanciati nelle prime coreografie; i cantanti si sono riprodotti in reinterpretazioni e virtuosismi basati sulla melodia di Emily Jacobson riarrangiata da Mertzlufft; i cantautori hanno realizzato altri brani per sviluppare l'opera sulla base dell'originale; gli scenografi e i costumisti hanno abbozzato progetti per la messa in scena e i grafici studiato e prodotto ipotetiche locandine per un'opera ancora inesistente.

 

Per il momento è ancora improbabile che Ratatouille diventi effetivamente un musical così come è stato immaginato in queste settimane all'interno della piattaforma. Nel frattempo però lo sforzo degli utenti, complessivamente impressionante e soprattutto privo di un coordinamento centrale, ha attirato l'attenzione anche al di fuori di TikTok: la voce di Remy nella versione originale del cartone animato si è dichiarata impressionata, mentre alcuni degli utenti che hanno contribuito a trasformare la prima clip virale in una vera e propria tendenza sono stati invitati da Rolling Stone a discutere del futuro del fenomeno in una intervista.