Online se ne era parlato già qualche mese fa come di una novità in arrivo, ma ora sembra che i nuovi sfondi di WhatsApp e la possibilità di impostarne uno diverso per ciascuna chat siano veramente dietro l'angolo. Lo ha rivelato la comunità di WABetaInfo, raccontando come gli utenti in possesso delle versioni preliminari dell'app abbiano già ricevuto l'aggiornamento, e come le nuove caratteristiche siano in arrivo per tutti gli utenti iOS (presumibilmente seguiti dagli utenti Android) entro una settimana.

Arrivano gli sfondi personalizzati di WhatsApp

La novità non cambierà radicalmente il modo in cui verrà usata la piattaforma di messaggistica, ma è comunque un modo di personalizzare l'esperienza d'uso dell'app che era strano non fosse ancora stato introdotto al suo interno dopo più di 10 anni dal debutto. Poter impostare uno sfondo diverso per ciascuna chat o gruppo consente innanzitutto di riconoscere a colpo d'occhio la finestra aperta evitando errori nell'invio dei messaggi; per i contatti più stretti inoltre può rappresentare un modo di rendere più familiare l'ambiente virtuale nel quale si sta interagendo.

Le novità in arrivo

Tutto questo sarà a disposizione a giorni e comprenderà numerose opzioni anticipate nei mesi scorsi. Nella nuova interfaccia dedicata agli sfondi delle conversazioni sarà innanzitutto presente un interruttore che permette di far sparire o di aggiungere i disegnini di WhatsApp negli sfondi a tinta unita, oltre che di regolare l'opacità che li caratterizzerà nelle conversazioni. L'app metterà inoltre a disposizione una serie di nuovi sfondi realizzati internamente, che potranno essere scelti insieme ai vecchi wallpaper ancora a disposizione e alle foto presenti nel rullino; per ciascuno sfondo si potrà impostare il livello di trasparenza desiderato, per evitare che immagini troppo ricche di dettagli rendano difficile la lettura dei messaggi in primo piano. Come anticipato, WhatsApp permetterà infine di fare tutto ciò per ciascuna singola chat o gruppo, visitando le impostazioni non dell'app, ma quelle della singola conversazione.

L'arrivo delle novità dovrebbe essere imminente. Anziché averle scovate inattive all'interno del codice dell'app, gli utenti delle versioni beta dell'app per iOS le possono già utilizzare: questo vuol dire che gli sviluppatori dovrebbero essere quasi pronti a un debutto presso il grande pubblico. Per WABetaInfo, solitamente affidabile da questo punto di vista, potrebbe trattarsi di al massimo una settimana: l'aggiornamento dovrebbe arrivare sui telefoni automaticamente come di consueto.