Poche settimane fa i proprietari di iPhone e iPad hanno ricevuto un aggiornamento del sistema operativo iOS che ha portato in dote un atteso pacchetto di nuove emoji. A partire dalle prossime settimane però anche gli utenti Android potranno mettere le mani sulle medesime faccine, grazie a un aggiornamento di WhatsApp che consentirà loro di usarle almeno all'interno della piattaforma di messaggistica istantanea.

La novità aggiorna le emoji a disposizione di WhatsApp al pacchetto Unicode Emoji 13.0, lo stesso approvato all'inizio di quest'anno e in fase di rilascio presso un numero crescente di sistemi operativi e app. Le nuove faccine sono incentrate sull'inclusività e comprendono a questo proposito ben 55 nuove varianti di emoji già esistenti, basate su generi e tonalità della pelle che fino a oggi non erano previsti. L'uomo in smoking ad esempio prevederà anche versioni generiche e al femminile, e allo stesso modo la donna in abito da sposa potrà essere anche un uomo o di genere indefinito.

Nella nuova versione dello standard sono incluse inoltre più di 60 altre emoji del tutto inedite e appartenenti alle categorie più disparate: dalle espressioni come quella con sorriso commosso ai gesti come l'italianissima mano a cuoppo; dai personaggi come il ninja ai nuovi oggetti come giocattoli, vestiti e strumenti musicali.

Le nuove emoji appariranno all'interno di WhatsApp in uno dei prossimi aggiornamenti, anche se non tutti gli utenti Android potranno utilizzare le faccine appena ottenute al di fuori dell'app di messaggistica. Al livello del sistema operativo il supporto alle nuove faccine è stato infatti introdotto solo nelle ultime versioni, motivo per cui chi è fermo a una versione di Android precedente troverà i nuovi simboli soltanto nel selettore che si apre all'interno delle conversazioni di WhatsApp.