WhatsApp sta lavorando ad una serie di novità che riguardano una nuova funzione "Disattiva per sempre" delle chat più fastidiose, la scadenza dei messaggi e l'accesso multi-dispositivo. Secondo un recente rapporto di  WABetaInfo, la nota App di messaggistica potrebbe farti silenziare per sempre le chat a cui non partecipi grazie alla nuova funzione che andrà a sostituire l'opzione di "1 anno" attualmente disponibile nelle impostazioni, e molto altro ancora.

L'ultima Beta di WhatsApp conterrebbe una nuova impostazione "Mute Always" per le chat che consentirà agli utenti di silenziare indefinitamente qualsiasi chat o chat di gruppo. La funzione viene visualizzata nell'opzione Notifiche audio in una determinata chat e sostituisce l'opzione di 1 anno attualmente disponibile nelle impostazioni. Tale funzionalità è stata individuata nella versione per Android 2.20.197.3 ed è attualmente in fase di sviluppo. Pare che l'opzione di silenziare per sempre una chat viene visualizzata solo quando ricevi almeno cinquant'uno messaggi da una singola chat.

Insieme alla funzione "Disattiva sempre", WABetaInfo ha individuato anche altre modifiche su cui sta lavorando WhatsApp e che riguardano i "messaggi in scadenza" e l'"accesso multi-dispositivo". Già all'inizio di marzo era stata diffusa la notizia riguardo queste nuove funzioni ma WhatsApp ha recentemente iniziato a testarle. Per quanto riguarda la funzionalità dei messaggi in scadenza, dei miglioramenti sono stati apportati all'interfaccia della versione beta 2.20.197.4 di Android in cui agli utenti viene data la possibilità non solo di scegliere per quanto tempo i nuovi messaggi possano rimanere in chat prima di sparire ma anche che tutti i messaggi in scadenza possono automaticamente essere rimossi da una chat dopo sette giorni.

Nella versione beta 2.20.196.8 dell'app è stata introdotta una nuova interfaccia per permette agli utenti di gestire tutti i propri dispositivi collegati. Per usufruire di tale accesso, multi-dispositivo bisogna toccare l'opzione nel menu a tre punti che apre una nuova sezione sull'app che elenca tutti i dispositivi collegati e offre agli utenti la possibilità di collegare un nuovo dispositivo o disconnettersi da un dispositivo collegato con un solo tocco. Infine, sempre in base a quanto rivelato da WABetaInfo, sono in arrivo anche miglioramenti all'interfaccia utente per la funzione "Modalità di ricerca avanzata" consentendo di selezionare tag come audio, video, documenti, collegamenti, GIF, durante la ricerca di un elemento inviato o ricevuto in una chat. Bisogna precisare che tutte queste novità sono in fase ancora di sviluppo e non sono ancora disponibili nell'app ma lo potrebbero essere presto.