Sulla piattaforma di messaggistica WhatsApp è arrivata da poco la possibilità di pubblicare sticker animati, adesivi in movimento dei quali gli utenti chiedevano l'arrivo ormai da anni. Oltre a questa novità però gli sviluppatori dell'app stanno lavorando su un'altra funzionalità legata agli sticker: una barra di ricerca che consente di trovare l'adesivo giusto da utilizzare al momento giusto nelle conversazioni e nei gruppi.

La novità in anteprima

La notizia l'ha data WABetaInfo, riferendo che nelle ultime versioni preliminari dell'app sono già presenti quasi tutti gli elementi che rimandano alla nuova funzionalità, compresi quelli dell'interfaccia grafica. Dal momento che la barra di ricerca ancora non funziona, la sua introduzione è stata probabilmente una svista da parte degli sviluppatori; vederla in anteprima all'interno dell'app dà però modo di capire in anticipo come si comporterà quando sarà effettivamente attivata e portata nelle versioni definitive di WhatsApp.

A cosa serve la barra di ricerca degli sticker su WhatsApp

La barra di ricerca per gli adesivi su WhatsApp ha lo stesso scopo che riveste lo stesso elemento implementato nel pannello delle emoji e delle gif animate: consente di trovare rapidamente l'elemento desiderato all'interno di un catalogo che può essere difficile da sfogliare. Su WhatsApp in effetti non esiste un limite al numero di adesivi che è possibile scaricare: i pacchetti disponibili sono numerosi, e installarne anche solo una dozzina da 10 sticker l'uno vuol dire dover scorrere in una libreria da 120. La barra di ricerca permetterà ad esempio di trovare velocemente tutti gli sticker con volti sorridenti, o con caratteristiche in comune corrispondenti alla stringa di testo immessa nella casella apposita.

Dove si trova la barra di ricerca degli adesivi su WhatsApp

L'elemento è stato avvistato nell'ultima versione beta dell'app, motivo per cui al momento non è ancora disponibile su tutti gli smartphone. Quando la novità farà il suo debutto sulle versioni definitive dell'app per Android e iOS, raggiungerla sarà facile: basterà recarsi in una conversazione qualunque e premere il pulsante delle emoji sulla sinistra della casella di testo; dopo questo primo passaggio occorrerà passare dal pannello delle emoji a quello degli sticker premendo il relativo pulsante nella barra inferiore, il terzo; toccare la lente di ingrandimento che apparirà sulla sinistra visualizzerà la barra di ricerca degli adesivi, all'interno della quale sarà possibile ricercare lo sticker desiderato tra tutti quelli già installati.

Come attivare in anticipo la novità

La barra di ricerca per gli adesivi su WhatsApp è in arrivo a breve su tutti gli smartphone, ma chi ha un telefono Android può già mettere le mani sulla novità seguendo una procedura piuttosto macchinosa. Occorre innanzitutto iscriversi al programma beta di WhatsApp accessibile dalla relativa pagina del Play Store di Google, e poi ottenere la versione preliminare dell'app. Anche una volta ottenuta l'ultima beta di WhatsApp, la lente di ingrandimento che dà accesso alla barra di ricerca non appare sempre, ma soltanto dopo che l'app è stata chiusa forzatamente e soltanto dopo il primo avvio. Il consiglio insomma è di attendere qualche giorno che la funzionalità venga portata su tutti gli smartphone.