Nelle ultime settimane l'app di WhatsApp per smartphone Android e iOS è stata protagonista di aggiornamenti che l'hanno resa ancora più utile nella vita di tutti i giorni, ma la prossima novità che arriverà a bordo dell'app farà sicuramente piacere a tutti coloro che sulla piattaforma di messaggistica si scambiano soprattutto foto e video. Si tratta di una scorciatoia speciale per accedere alla fotocamera del telefono direttamente dall'interno delle conversazioni, che apparirà su tutte le versioni del software a partire dai prossimi giorni.

Dove si trova la scorciatoia per la fotocamera WhatsApp

La novità è stata intercettata dagli utenti che hanno già a disposizione le versioni preliminari dell'app, e sviscerata sul portale WABetaInfo, ed è in sostanza un pulsante che porta gli utenti nella modalità fotocamera di WhatsApp per permettere loro di condividere con i contatti un'istantanea scattata sul momento anziché una foto o un video pescati dalla galleria. Per trovare il tasto basta essere in una qualunque conversazione con un contatto o una chat di gruppo e premere il tasto degli allegati, con l'icona della graffetta. Tra i tasti presenti per spedire documenti, immagini, audio, posizione e contatti nelle nuove versioni dell'app sarà presente anche un tasto Fotocamera che aprirà l'interfaccia interna a WhatsApp per lo scatto delle foto.

Un ritorno gradito

La fotocamera di WhatsApp è quella che gli utenti già conoscono: non è elaborata come le alternative presenti in Facebook e Instagram, ma permette comunque di catturare istantanee veloci oppure, tenendo premuto il tasto di scatto, brevi video; il materiale si può poi modificare direttamente dall'interno dell'app per un invio veloce al destinatario o ai destinatari. In realtà neanche la scorciatoia è un inedito: fino a pochi mesi fa infatti il tasto faceva già mostra di sé all'interno del menù di condivisione dell'app, ma era stato rimosso per fare posto alla scorciatoia per creare una stanza all'interno di Messenger. Semplicemente, gli sviluppatori devono aver deciso che la fotocamera meritava un tasto a sé all'interno di uno degli elementi più utilizzati dell'app.