I fan dello YouTuber Gabriele Vagnato hanno finalmente una data definitiva da segnare sul calendario per il ritorno del creator sulla piattaforma di condivisione con una nuova stagione di "L'interrogazione con Vagnato". Il conto alla rovescia è partito in queste ore e terminerà domenica 22 marzo, quando la seconda stagione del format online approderà su YouTube in 10 puntate: il trailer è stato pubblicato su Instagram e vede Vagnato alle prese con un'interrogazione fuori dal comune, un formato inedito nel quale l'intervistatore è Cris Brave.

Le interrogazioni seguiranno la medesima formula che ha contraddistinto il fenomeno della prima stagione: Vagnato, nelle vesti di professore perfido e maligno, intervisterà con irriverenza gli ospiti-interrogati, che anche in questa stagione saranno personaggi provenienti dal mondo di YouTube, TikTok, Instagram e web, ma anche cantanti, attori e DJ. Quest'anno al fianco dello YouTuber interverranno come ospiti fissi altre personalità dei social come la TikToker Jessica Brugali nel ruolo di professoressa, Ceskiello nel ruolo di collaboratore scolastico e il già citato Cris Brave a riproporre la sua consueta domanda. A cambiare rispetto alla scorsa stagione è la formulazione del voto: ad attribuire la sufficienza o meno alle interrogazioni non sarà infatti il prof. Vagnato, ma il pubblico di spettatori chiamato ad esprimersi attraverso la piattaforma.

In realtà lo show — composto da 10 puntate con altrettanti ospiti intervistati — sarebbe dovuto approdare su YouTube a primavera inoltrata, ma la situazione di isolamento da coronavirus nella quale si trova il Paese ha portato Vagnato e la produzione ad accelerare i tempi: "Abbiamo anticipato le puntate per tenere compagnia alle persone costrette a casa", ha dichiarato lo YouTuber. L'appuntamento con la seconda stagione di "L'interrogazione con Vagnato" è dunque fissato per questoa domenica.