Anche sull'app di Facebook per smartphone Android e iOS sta per arrivare il tema scuro. L'annuncio non è arrivato da Facebook e la novità non è ancora disponibile per tutti gli utenti, ma alcuni dei pochi iscritti che si sono già trovati di fronte alla novità ne stanno pubblicando online le prime testimonianze. Facebook ha poi confermato in un'email inviata a The Verge che la modalità scura per smartphone è effettivamente stata rilasciata a una ristretta percentuale di utenti, lasciando intendere che presto arriverà anche agli altri.

Le altre app con il tema scuro

La mossa era attesa da tempo. L'app di messaggistica WhatsApp in effetti già dispone di un tema scuro — anch'esso arrivato solo dopo parecchi anni di attesa da parte degli utenti — e perfino Instagram e l'app di Facebook Messenger vantano ormai modalità che fanno a meno dei toni accesi e degli sfondi bianchi che ancora oggi caratterizzano l'utilizzo di Facebook su smartphone. Nel mese scorso però il social network si già era tinto di scuro nella versione web: ormai da qualche settimana il sito raggiungibile da browser si può consultare nella nuova modalità — portata a tutti gli utenti dopo una fase di prova durata qualche settimana, nella quale il tema scuro era rimasto appannaggio di pochi.

La fase di test

Ora sembra stia per succedere lo stesso con il tema scuro all'interno dell'app. Del resto con più di 2 miliardi di utenti attivi su migliaia di modelli di smartphone in tutto il mondo, è comprensibile che il gruppo desideri mettere alla prova una nuova interfaccia grafica proponendola inizialmente a poche persone; se alcuni modelli di telefono dovessero dare dei problemi con il tema scuro, i tecnici avrebbero così modo di risolverli senza che a subirne le conseguenze siano potenzialmente milioni di persone.

Quando arriverà il tema scuro di Facebook

Resta da capire quando effettivamente il tema scuro di Facebook abbandonerà la fase dei test per arrivare sugli smartphone della totalità degli utenti. Il lento rilascio della versione web potrebbe non indicare necessariamente un precedente, anzi: proprio con la versione web della piattaforma gli sviluppatori dovrebbero aver già realizzato la maggior parte degli elementi grafici che caratterizzeranno il nuovo aspetto dell'app; in più l'app di Facebook aveva già recentemente subito un rinnovamento estetico, che secondo quanto già visto dalle testimonianze degli utenti costituisce la base del tema scuro in arrivo. Di possibili problemi all'orizzonte che possano rallentare l'operazione di rilascio globale insomma non dovrebbero essercene molti.