25 Novembre 2015
14:22

“Te lo regalo se vieni a prenderlo”, su Facebook una seconda vita per gli oggetti usati

In occasione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, sul social network di Mark Zuckerberg si sta sviluppando l’iniziativa “Te lo regalo se vieni a prenderlo”, un progetto nato nel 2011 da un’idea di Salvatore Benvenuto che ad oggi ha raggruppato più di 500mila persone.
A cura di Matteo Acitelli

In occasione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, sul social network di Mark Zuckerberg si sta sviluppando l'iniziativa "Te lo regalo se vieni a prenderlo", un progetto nato nel 2011 da un'idea di Salvatore Benvenuto che ad oggi ha raggruppato più di 500mila persone. Grazie alle numerose Pagine e Gruppi Facebook locali, gli utenti delle varie città hanno la possibilità di dare una seconda vita agli oggetti inutilizzati così da salvaguardare l'ambiente.

A caratterizzare la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti 2015 il tema della dematerializzazione. Tante le pagine ed i gruppi Facebook creati dagli utenti per dare la possibilità di donare e scambiare oggetti di qualsiasi tipologia, favorendo il ri-utilizzo di oggetti non utilizzati. L'obiettivo di questa iniziativa è quello di diminuire la presenza di oggetti ancora funzionanti e utilizzabili nelle discariche. A spiegare nel dettaglio l'iniziativa "Te lo regalo se vieni a prenderlo" è intervenuto il fondatore, Salvatore Benvenuto:

"Non è solo una scelta ecologista che mi ha spinto a far nascere questa idea e il primo gruppo, ma anche il desiderio di creare una nuova connessione tra gli individui, perché in questo modo possono comunicare e creare un dialogo volto alla fiducia verso le altre persone. Non mi aspettavo il successo che l’idea e tutti i gruppi hanno avuto; a oggi contiamo oltre 500mila persone collegate tramite Facebook e centinaia di gruppi collegati che hanno replicato l'idea in Italia, ma anche in altri paesi"

I gruppi Facebook ad oggi sono utilizzati da oltre 925 milioni di persone in tutto il mondo ed offrono dunque un'ottima visibilità ad iniziative di questo genere. A sottolineare la grande potenza del social network a supporto di iniziative di valore sociale è intervenuto anche il Country Manager di Facebook Italia, Luca Colombo: "Facebook permette in maniera concreta e immediata di mettere in contatto migliaia di persone ogni giorno e siamo sempre orgogliosi quando queste potenzialità vengono utilizzate per creare valore sociale e supportare valori quali la condivisione e la collaborazione".

Facebook, da oggi è possibile vendere oggetti nei gruppi
Facebook, da oggi è possibile vendere oggetti nei gruppi
13 regali fai da te per un originale San Valentino
13 regali fai da te per un originale San Valentino
11.491 di Design Fanpage
Facebook Local Market, una nuova sezione per comprare e vedere oggetti sul social network
Facebook Local Market, una nuova sezione per comprare e vedere oggetti sul social network
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni