1 Ottobre 2021
16:51

TikTok lancia la sua collezione di NFT: messi all’asta i video di Lil Nas X, Bella Poarch e altri

La piattaforma cinese ha annunciato nel suo blog l’inizio di una collaborazione con content creator, influencer e celebrità per creare una personale collezione di Token non fungibili. Si tratta dei 6 momenti più belli che hanno segnato il social network, che verranno messi all’asta insieme ad altri NFT in edizione limitata. Tra i creatori di contenuti Lil Nas X, Grimes e Bella Poarch.
A cura di Ivano Lettere

I token non fungibili (NFT) sono dei "gettoni digitali" che attestano il possesso di un meme, un video o un'opera digitale. Il mercato dei contenuti digitali, basato su questo strumento tecnologico, sta influenzando da tempo altri territori di Internet (e anche l'economia reale), tanto che ieri, 30 settembre, TikTok ha annunciato l'inizio di una collaborazione con content creator, celebrità e altre persone presenti sul social per lanciare una collezione di NFT.

In cosa consiste la partnership

La piattaforma cinese li ha definiti "I momenti migliori di TikTok" e si ispirano a sei video "culturalmente significativi" presenti sul social network, i cui autori sono personalità note alla comunità, composta da 690 milioni di utenti. Tra i collaboratori che hanno contribuito al debutto di TikTok nel mercato dei crypto token compaiono anche gli artisti Lil Nas X e Grimes e l'influencer Bella Poarch. L'obiettivo di TikTok è mettere all'asta i suoi sei NFT, aggiungendo una selezione di token non fungibili in edizione limitata che verranno venduti per tutto ottobre ogni settimana. Ad aprire le danze della compravendita virtuale sarà Lil Nas X, che debutterà il 6 ottobre con una sua collezione ideata in collaborazione con l'artista Rudy Willingham.

Che fine fanno i soldi

Nel blog della piattaforma, gli autori dell'iniziativa spiegano che "il ricavato andrà in gran parte direttamente ai creatori e agli artisti dei NFT coinvolti, fornendo ai fan e agli appassionati di Tiktok e dei token non fungibili un modo per mostrare supporto ai creatori che amano". Stando alle indicazioni date sulla pagina, la parte restate del guadagno verrà assegnata a Immutable X, che gestisce gli scambi commerciali degli NFT per il set, e al Museo dell'Immagine in Movimento. In quest'ultimo, verrà inoltre ospitata una mostra incentrata sui sei pezzi principali della collezione TikTok. A quanto pare, in nessun modo la piattaforma potrà ottenere dei ricavi sulle vendite. In più, nel post del blog è specificato che i NFT speciali, rilasciati a cadenza settimanale, "saranno venduti a prezzi accessibili per far sì che il pubblico di ogni creatore possa ottenere un pezzo della sua storia".

Cosa faceva Bella Poarch prima di diventare famosa su TikTok
Cosa faceva Bella Poarch prima di diventare famosa su TikTok
Chi sono i ballerini del ballo di Alors on Danse che spopola su TikTok
Chi sono i ballerini del ballo di Alors on Danse che spopola su TikTok
YouTube Shorts arriva in Italia: come funziona l'ultimo clone di TikTok
YouTube Shorts arriva in Italia: come funziona l'ultimo clone di TikTok
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni