Mentre negli Stati Uniti sta per alzarsi un polverone che potrebbe metterlo nei guai, in Cina lo sviluppatore di TikTok sta per lanciare uno smartphone dedicato proprio all'app di condivisione video. A riferirlo è proprio la casa di sviluppo ByteDance, che in una collaborazione con il produttore hi tech cinese Smartisan ha annunciato in queste ore il suo smartphone Jianguo Pro 3 – un dispositivo dalle specifiche tecniche di alto livello, ma venduto a prezzi competitivi.

All'interno del gadget si trovano un processore Snapdragon 855 Plus e un quantitativo di RAM da 8 o 12 GB, mentre il comparto fotografico è caratterizzato da ben quattro sensori posteriori: uno principale da 48 megapixel, uno da 13 megapixel con obbiettivo grandangolare, uno da 8 megapixel per gli scatti ravvicinati e uno da 5 megapixel con lente macro; sul lato frontale si trova invece una fotocamera da 20 megapixel.

La particolarità di Jianguo Pro 3 si nasconde però all'interno del sistema operativo Android 9, ed è una serie di scorciatoie ed accessi diretti a TikTok sviluppata in modo molto simile a quanto aveva tentato di fare anche Facebook ormai anni fa in una collaborazione con Htc. L'esperimento del gruppo di Mark Zuckerberg non andò a buon fine, ma lo smartphone di ByteDance – oltre che su un social network in espansione – può puntare su caratteristiche tecniche che possono effettivamente fare gola sia agli appassionati di smartphone che ai creatori di contenuti.

Venduto a un prezzo di partenza di circa 370 euro, esteticamente Jianguo Pro 3 è un telefono dal look interessante che richiama sotto molti aspetti quello del vecchio iPhone 4, ma aggiornato a canoni estetici più recenti: il display OLED da 6,3 pollici non ha cornici ma solamente un piccolo notch a goccia e il telaio in metallo è verniciato nello stesso colore della scocca, ovvero bianco, nero o verde smeraldo.

A bordo trovano spazio anche doppio slot SIM, Bluetooth 5, porta USB-C e una capiente batteria da 4.000 mAh con supporto alla ricarica rapida, mentre manca un ingresso per jack da 3,5 millimetri. Dettagli simili non avranno particolare significato da noi: Jianguo Pro 3 è destinato al mercato orientale e non sarà distribuito in Italia.