tiktok

Negli Stati Uniti la posizione di TikTok è ancora lontana dall'essere considerabile al sicuro, eppure tra gli adolescenti l'app ha superato in popolarità un vero e proprio colosso del mondo dei social network: la piattaforma di condivisione fotografica Instagram, di proprietà del gruppo Facebook. A rivelarlo sono i dati di Piper Sandler, che rivelano come in fatto di apprezzamento da parte degli utenti l'app sviluppata dalla cinese ByteDance sia superata solamente da Snapchat, un'altra piattaforma che tra gli adolescenti dà ancora parecchio filo da torcere a Instagram.

Le rilevazioni di Piper Sandler non si riferiscono a dati sui download dell'app – che peraltro vedono TikTok in testa alle classifiche del trimestre – ma alla popolarità presso gli utenti di riferimento – in questo caso gli adolescenti – ai quali è stato chiesto attraverso un sondaggio quale fosse la loro app preferita. Il gruppo ha concluso che per il 34 percento degli intervistati l'app di riferimento resta la piattaforma di messaggistica effimera Snapchat, mentre al secondo posto si trova il portale di condivisione video TikTok, che risulta il preferito per il 29 percento degli adolescenti; il colosso Instagram segue da vicino ed è in cima alle preferenze del 25 percento degli intervistati, ma si piazza comunque dietro a un'app arrivata in occidente e nella sua forma attuale appena due anni fa.

Instagram in realtà resta di gran lunga l'app iù utilizzata su base quotidiana, anche perché non serve solamente a pubblicare foto. A 10 anni dalla nascita, ormai è un social network ma anche un'app di messaggistica e una destinazione per lo shopping, e gli sviluppatori hanno lavorato sodo per includere al suo interno caratteristiche provenienti proprio dalle due app che gli adolescenti preferiscono: le Storie derivano da Snapchat e i Reel da TikTok. Ora Instagram incorpora tutti questi aspetti e forse per questo – sempre secondo i dati di Piper Sandler – l'app del gruppo Facebook domina le altre con l'84 percento di engagement, seguita da Snapchat all'80 percento e da TikTok ferma al 62 percento.