Chi ha un numero mobile TIM nelle prossime settimane potrebbe trovarsi sul telefono un credito minore di quello che pensava di aver acquistato. Secondo quanto riferiscono fonti di Mondomobileweb, sembra che a partire da questa domenica alcuni bar, tabacchi, edicole e ricevitorie abbiano iniziato modificare il valore della normale ricarica da 10 euro erogata dal terminale, offrendo al suo posto una Ricarica 10+ — una mossa che finirebbe con l'erogare un euro in meno ai clienti ad ogni operazione di ricarica, per un totale di 9 euro.

Cos'è la Ricarica+ di TIM

La Ricarica+ è un particolare tipo di ricarica presente da tempo nella gamma di quelle messe a disposizione da TIM. In aggiunta al credito acquistato, l'offerta mette a disposizione minuti e gigabyte di connessione illimitati per 24 ore, insieme alla possibilità di vincere un premio che consiste in una ulteriore ricarica, in uno smartphone o in un tablet. L'offerta è legittima ma il nome può indurre in confusione: la dicitura Ricarica 5+ infatti non dà diritto a 5 euro di credito in aggiunta ai vantaggi descritti, ma solo a 4 euro; allo stesso modo, la ricarica 10+ porta sul telefono solamente 9 euro. Il cliente in sostanza non riceve in regalo i contenuti dell'offerta, ma li paga 1 euro. Tutto logico, ma poco chiaro.

Chiarezza che inevitabilmente diminuisce nel momento in cui a sottoscrivere l'offerta per il cliente dovesse essere il commesso del bar, del tabaccaio, dell'edicola o della ricevitoria al quale si chiede di effettuare l'operazione. Tanto più che la fetta di clienti che potrebbe effettivamente desiderare minuti e gigabyte illimitati per 24 ore in effetti probabilmente sa già come fare una ricarca online in autonomia, e decidere così se scegliere una ricarica normale oppure optare per Ricarica +; al contrario, chi si fa fare abitualmente il pieno di credito in edicola probabilmente non saprebbe che farsene di telefonate illimitate e gigabyte in 4,5G, ma si trova comunque con un euro di ricarica in meno.

Le fonti di Mondomobileweb — chiarisce lo stesso sito — non sono ufficiali, motivo per cui non è ancora dato sapere se la mossa sia estesa a tutti gli esercizi citati o solamente a una parte, né se la proposta di Ricarica+ nel taglio da 10 euro sostituirà quella standard anche in altri canali. Per saperlo occorre attendere notizie dall'operatore.