25 Ottobre 2019
16:33

Tornano i Mi Piace su Instagram, Ludovica Pagani: “Senza ti senti libero di pubblicare di tutto”

Mentre il social di condivisione fotografica sta riattivando il conteggio pubblico dei Mi Piace sulle sue pagine abbiamo chiesto a una delle influencer più seguite come ha passato queste settimane libera di sperimentare, e di come risolverebbe il problema dell’ansia di chi insegue apprezzamenti sul social.
A cura di Lorenzo Longhitano

In queste ore sembra che Instagram stia ripristinando il conteggio pubblico dei Mi Piace alle foto e ai video ospitati sulla propria piattaforma: la misurazione era stata nascosta un mese fa come parte di un test, ma ora è tornata a fare capolino sulle pagine di alcuni utenti e potrebbe tornare definitivamente per tutti in Italia. Ne abbiamo parlato con Ludovica Pagani — influencer italiana che su Instagram ha oltre 2 milioni di follower e che un mese fa ci aveva detto la sua sulla sparizione dei Mi Piace: oggi ci ha raccontato come la pensa sul possibile dietrofront del social network e come abbia vissuto queste settimane libera dal pensiero dei Mi Piace.

A te il conteggio è già ricomparso? Per il momento non è stato riattivato a tutti

No, me l'hanno detto ieri e mi hanno mandato una schermata.

Iniziamo comunque a fare un bilancio: com'è andata questa esperienza?

In realtà non mi è sembrata così male, la dividerei in due aspetti. Nel caricare le foto, è andata decisamente meglio: senza il conteggio dei Mi Piace ti senti libero di pubblicare di tutto, anche contenuti diversi dal solito mood che ormai sai che funziona. D'altro canto però, quando dovevo valutare delle nuove collaborazioni, non riuscivo a capire con precisione se la pagina o la persona che me le proponevano avessero dei follower reali o meno.

In questi giorni hai pubblicato foto che non avresti pubblicato se il conto dei Mi Piace fosse stato pubblico?

Sì, immagini diverse dai miei soliti contenuti e dal mio stile. Solitamente ad esempio pubblico foto in piano americano o sfrutto inquadrature un po' più vicine, mentre in questi giorni ho iniziato a sperimentare con foto a figura intera. Sono andate comunque bene, non ho avuto un calo.

Ti aspettavi che il conteggio dei Mi Piace sarebbe stato ripristinato così presto?

Sì, me lo aspettavo: i Mi Piace e i follower sono due aspetti base di Instagram; togliendoli, la gente che è abituata potrebbe trovarsi disorientata o stufarsi della piattaforma e migrare su servizi concorrenti, magari su TikTok che in questo periodo sta avendo molto successo.

Lo scopo di Instagram era quello di liberare gli utenti, soprattutto quelli più giovani, dall'ansia da Mi Piace. Come si risolve ora il problema ora che il conteggio è tornato?

Non sono un'esperta, ma penso che come tutti i cambiamenti tecnologici l'avvento dei social abbia dei pro e dei contro. Una soluzione allora può essere cominciare a parlarne seriamente nelle scuole, insegnare come si utilizzano non tanto dal punto di vista operativo; piuttosto, far capire ai ragazzi che un Mi Piace non è il metro di giudizio della popolarità di una persona, ma semplicemente di un contenuto.

Instagram oscura i like, Ludovica Pagani:
Instagram oscura i like, Ludovica Pagani: "Così cade il controllo sui profili falsi"
Instagram oscura i like, Ludovica Pagani:
Instagram oscura i like, Ludovica Pagani: "Rischia di cadere il controllo sui profili falsi"
7.411 di Davide Arcuri
La prima volta di Ludovica Pagani
La prima volta di Ludovica Pagani
1.506.190 di La Prima Volta
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni