12 Ottobre 2021
11:50

Tra 20 giorni se hai uno di questi smartphone non potrai più usare WhatsApp

Da novembre la piattaforma di messaggistica istantanea ha in programma di interrompere il supporto ad alcuni smartphone obsoleti. Il processo non è una novità per gli sviluppatori, e permette di aggiungere all’app funzioni più sofisticate senza doversi preoccupare di prodotti che non starebbero al passo.
A cura di Lorenzo Longhitano

Si avvicina la data del 1 novembre, quando la piattaforma di messaggistica WhatsApp abbandonerà il supporto di alcuni degli smartphone più obsoleti ancora in circolazione. Il processo è irreversibile e non è una novità per la piattaforma di messaggistica istantanea: lasciando indietro i telefoni più vecchi, gli sviluppatori si assicurano di poter integrare funzioni più sofisticate per tutto il parco smartphone che può usare la piattaforma; di contro, una piccola parte di persone rimane però tagliata fuori dall'accesso.

I telefoni colpiti

In particolare, gli smarpthone interessati dai cambiamenti che diventeranno definitivi sulla piattaforma dal 1 novembre sono quelli con il sistema operativo Android 4.0.4, o nelle sue versioni precedenti. Si tratta di un numero di dispositivi molto limitato. Da una parte infatti è vero che Android è il sistema operativo per smartphone più diffuso del mondo – presente sul 99 percento degli smartphone diversi da iPhone; d'altro canto però, la versione 4.0.4 di Android è qualcosa di preistorico, a cui difficilmente saranno rimasti molti telefoni. Si tratta dell'ultima iterazione di Ice Cream Sandwitch, la versione 4 di Android che ha debuttato nel 2011 il cui ultimo aggiornamento parziale è stato diffuso l'anno successivo.

Smartphone obsoleti

I telefoni con Android 4.0.4 sono stati messi in vendita anche prima, poiché i produttori garantiscono generalmente almeno un aggiornamento del sistema operativo nel corso di vita di un dispositivo. Si può dunque ragionevolmente immaginare che i gadget rimasti inchiodati alla versione di Android in via di abbandono da parte di WhatsApp siano prodotti di circa 10 anni fa; considerato che gli smartphone generalmente non durano più di 6-8 anni, il problema maggiore che hanno questi telefoni è probabilmente quello di accendersi.

Come salvare le chat per passare a un altro telefono

Per chi i pochi che utilizzano ancora uno smartphone così obsoleto e lento per accedere a WhatsApp il consiglio è quello di iniziare a salvare le conversazioni online e cercare un nuovo gadget da acquistare. La procedura è descritta sul sito della piattaforma, e consente di non perdere le chat nel passaggio da un telefono all'altro.

Se hai uno di questi smartphone, da novembre non potrai più usare WhatsApp
Se hai uno di questi smartphone, da novembre non potrai più usare WhatsApp
Presto potrai usare WhatsApp su due smartphone (e su iPad)
Presto potrai usare WhatsApp su due smartphone (e su iPad)
Tra pochi giorni potrai trasferire le chat WhatsApp da iOS ad Android e viceversa
Tra pochi giorni potrai trasferire le chat WhatsApp da iOS ad Android e viceversa
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni