rumor gta 6

Su Reddit un utente noto col nickname CurryLav afferma di essere entrato in contatto con un dipendente di Rockstar India, team legato alla software house americana, e ha rilasciato una serie di informazioni, non ancora confermate ufficialmente, su GTA 6 e Bully 2. Non è la prima volta che i due giochi vengano coinvolti dai rumor, ma quanto riportato dall'utente di Reddit, se dovesse rivelarsi attendibile, consente di avere un'idea sul loro attuale stato di sviluppo e quanto saranno rivoluzionari, soprattutto per quel che riguarda le caratteristiche tecniche.

I rumor su GTA 6

GTA 5 continua ad essere un titolo ancora in voga grazie alla componente online, ma sono passati 6 anni dalla sua uscita e un nuovo capitolo è molto atteso dai videogiocatori. Secondo quanto riportato da CurryLav, GTA 6 presenterebbe diverse novità rispetto al suo predecessore. Innanzitutto il titolo sarebbe entrato nel vivo dello sviluppo nel 2018, presso la sede Rockstar North con la collaborazione della divisione Rockstar India, che avrebbe partecipato come supporto secondario.

Riguardo l'ambientazione, l'area principale di GTA 6 sarà Vice City, la "città del vizio" ispirata a Miami, circondata da altre città minori e zone paludose della periferia. Viene fatta menzione anche di Liberty City, la metropoli basata su New York, ma al suo interno si potranno svolgere delle missioni lineari entro i confini di Middle Park. Pare inoltre che l'ambientazione sarà suddivisa in isole di varie dimensioni, formando un arcipelago esplorabile. Questo renderebbe la mappa di GTA 6 molto più vasta di quella vista in GTA 5. Sarà inserito anche il meteo dinamico, ovvero il cambiamento delle condizioni meteorologiche nel gioco, che avrà un ruolo non secondario. Potrebbe capitare infatti di essere colpiti da un fulmine durante una tempesta o di assistere a inondazioni e uragani.

La storia sarà invece suddivisa per epoche, che si susseguiranno in maniera progressiva: col passare del tempo sarà possibile notare i mutamenti dello skyline delle metropoli, dell'abbigliamento degli NPC (personaggi non giocabili), delle armi e dell'equipaggiamento da usare. Infine, la campagna principale vedrà il giocatore compiere delle scelte, che andranno ad influenzare il finale di gioco.

I rumor su Bully 2

Per quanto riguarda Bully 2, i rumor diffusi da CurryLav riguardano più le caratteristiche tecniche. Ci sarebbero infatti due versioni di gioco, una per l'attuale generazione di console, ovvero per Playstation 4 e Xbox One, e un'altra, più prestante in termini di grafica e funzionalità, riservata alla next gen di PC, PlayStation 5 e Xbox Scarlett. Quest'ultima versione avrà il supporto del Ray Tracing, la tecnica per la riproduzione realistica della diffusione della luce introdotta lo scorso anno da Nvidia. Bully 2 sarebbe attualmente in sviluppo presso Rockstar India e si troverebbe a uno stadio avanzato dello sviluppo rispetto a GTA 6.