La influencer e streamer Indiefoxx è andata incontro in queste ore al secondo provvedimento di espulsione da Twitch nel giro di pochi giorni. La piattaforma di condivisione in diretta di proprietà di Amazon ha bloccato la giovane nelle scorse ore senza fornire spiegazioni sul blocco imposto, ma i seguaci sono piuttosto sicuri del fatto che la ragione dietro al provvedimento sia stata l'abbigliamento mostrato nel corso dell'evento.

Il provvedimento è stato imposto poco dopo una diretta durante la quale Indiefoxx si è mostrata in intimo nel corso di un'attività particolare: scriversi i nomi dei follower sul corpo nel corso dell'evento. La clip è stata registrata da alcuni fan e ripubblicata su YouTube e altre piattaforme social sulle quali si dividono i commenti tra chi ritiene giusti i provvedimenti attuati e chi invece pensa che i moderatori di Twitch abbiano esagerato nel bloccare il profilo di Indiefoxx.

In effetti la piattaforma di proprietà di Amazon impiega da tempo criteri di moderazione più restrittivi rispetto ad altri portali per quel che riguarda la nudità: in particolare le dirette non devono essere incentrate su questo aspetto, pena la sospensione temporanea degli account. Molti account propongono dirette che mettono alla prova questi criteri, e in alcuni casi i protagonisti e le protagoniste finiscono bloccati per violazione dei termini.

Indiefoxx del resto era appena tornata online dopo essere stata bloccata proprio dopo un'altra diretta simile, durante la quale si è mostrata in intimo in una vasca idromassaggio. In alcuni tweet ora rimossi ma riportati dal The Sun, la giovane sembra concordare sulle ipotesi che hanno portato al blocco temporaneo del suo profilo, non senza protestare per il provvedimento. La sospensione della pagina di Indiefoxx è comunque durata poco: da qualche ora il profilo è nuovamente online e raggiungibile.