Dalle pagine della testata CNBC arrivano nuove indiscrezioni sulla possibile acquisizione di Twitter da parte di Google, Salesforce e altri colossi del web che da qualche giorno sarebbero in contatto con i vertici del social network di micro blogging per discutere della possibile vendita. Come riportato da diversi report diffusi dagli analisti nel corso degli ultimi mesi, infatti, i vertici della piattaforma da 140 caratteri sono da tempo al lavoro per trovare una strategia in grado di risollevare le sorti del social network ma ad oggi ogni sforzo si è rivelato vano.

Twitter ha difficoltà a crescere ed i profitti continuano a calare, preoccupando gli investitori. In molti speravano che l'arrivo del nuovo CEO Jack Dorsey potesse in qualche modo risollevare le sorti della piattaforma ma nonostante l'introduzione di diverse nuove funzionalità e l'integrazione del servizio di live streaming Periscope il numero di utenti attivi cresce con ritmi troppo lenti. Per questi motivi, come sostiene la redazione di CNBC, presto Twitter potrebbe venir ceduto a qualche società di primo piano del settore tech.

Dalle ultime indiscrezioni sembrerebbe che negli ultimi giorni si siano svolti i primi incontri con i possibili acquirenti anche se al momento non vi sarebbe alcuna offerta concreta. I rumor della CNBC hanno subito fatto il giro del mondo tanto che il titolo della società in poche ore è salito del 20% in borsa. L'acquisizione di Twitter da parte di Google potrebbe rappresentare una mossa vincente anche per l'azienda di Mountain View che avrebbe così la possibilità di contare su una piattaforma social di qualità. In passato, infatti, i vertici dell'azienda del popolare motore di ricerca hanno tentato di entrare nel campo dei social con Google Plus ma i risultati non hanno raggiunto le aspettative.