13 Novembre 2013
17:53

Twitter introduce le nuove Timeline “personalizzate”

Un nuovo strumento che permetterà agli utenti di creare delle liste di tweet su specifici argomenti e di organizzare le informazioni del sito di microblogging in modo decisamente più pulito e ordinato.
A cura di Bruno Mucciarelli

Un po' Facebook, un po' Storify ma ancora, per fortuna, Twitter. Stiamo parlando delle ultime modifiche introdotte dagli sviluppatori del colosso di microblogging che da poche ore hanno introdotto la possibilità di "personalizzare" le proprie Timeline permettendo quindi agli utenti di presentarsi agli altri, seguaci e non, come meglio si vorrà.

Uno strumento interessante che in qualche modo permetterà agli utenti di creare delle liste di tweet su specifici argomenti, andando quindi ad organizzare le informazioni del sito di microblogging in modo decisamente più pulito e ordinato. In qualche modo la volontà di Twitter di divenire una specie di aggregatore di notizie era nell'aria da tempo ma ancora non era stato possibile capire come lo stesso portale avrebbe agito per divenirci. Oggi con le Timeline personalizzate un primo passo verso questa vestizione è stato fatto. La possibilità di modificare a proprio piacimento gli argomenti da presentare può essere esercitato al momento solo tramite l'applicazione Tweetdeck.

Chiunque potrà creare un proprio feed in cui raccogliere e organizzare tweet su uno stesso argomento ed una volta creata tale timeline, sarà automaticamente resa pubblica e raggiungibile attraverso uno specifico URL di Twitter. Il tool sarà utile per tutti coloro che possiedono un blog su un argomento specifico o siti che utilizzano Twitter come unica fonte per le notizie. Un servizio che non può non ricondurre a quello offerto da Storify ma che vuole differenziarsi per peso e qualità, oltre a porre novità importanti proprio per il portale cinguettante.

Nel futuro di Twitter c'è aria di riorganizzazione dopo l'entrata in Borsa, e dopo aver visto alcune indiscrezioni circa la possibilità per il portale di inserire una vera e propria chat nello stile WhatsApp, chissà che non si possa introdurre funzionalità ancora diverse per dare filo da torcere ai vari Facebook, Instagram, Foursquare e chi più ne ha ne menzioni.

Facebook introduce ufficialmente la funzionalità "Incorpora post" già presente su Twitter
Facebook introduce ufficialmente la funzionalità "Incorpora post" già presente su Twitter
Twitter e il nuovo twitter.com
Twitter e il nuovo twitter.com
Facebook introduce la riproduzione automatica dei video
Facebook introduce la riproduzione automatica dei video
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni