È stata una mattinata da dimenticare per i clienti Unicredit che per qualche motivo hanno avuto bisogno di accedere ai servizi di home banking del gruppo o semplicemente pagare con una carta o un Bancomat legati alla banca. I sistemi informatici dell'istituto sono finiti completamente in tilt da quasi 2 ore, con conseguenze che stando alle segnalazioni degli utenti hanno coinvolto praticamente ogni aspetto dei prodotti offerti: dall'accesso al conto online fino al funzionamento delle carte e al ritiro di denari dai Bancomat.

Unicredit down, disservizi in tutta Italia

Stando al portale Downdetector.com i disservizi hanno avuto inizio nella mattinata di oggi, lunedì 14 settembre, poco dopo le ore 9. Tra i problemi segnalati spiccano l'impossibilità di accedere ai conti sia da computer che dalle app collegate, ma soprattutto quella di effettuare pagamenti sia online che negli esercizi commerciali. La mappa delle segnalazioni non ha risparmiato nessuna località in Italia, confermando che i disservizi sono stati di natura generalizzata e non sono stati causati da guasti di infrastrutture locali.

Stando agli utenti colpiti, l'accesso agli account personali del sito è stato reso impossibile da un non meglio precisato "errore tecnico" o da un messaggio che recitava "si è verificato un errore imprevisto", mentre tentare di pagare in un negozio fisico con una carta legata alla banca ha restituito un errore di transazione rifiutata, lasciando gli acquirenti nella scomoda situazione di dover ricorrere a un'altra soluzione di pagamento o di non poter saldare il proprio debito.

Unicredit non funziona, cause sconosciute

L'istituto di credito non ha offerto una spiegazione sulle motivazioni dietro ai problemi riscontrati né una tempistica sulla loro risoluzione. In alcuni interventi di risposta agli utenti che si lamentavano della situazione su Twitter, Unicredit ha ammesso la presenza di "anomalie e rallentamenti generalizzati in fase di accesso" ai sistemi informatici, e assicurando di essere al lavoro "con la massima priorità" sul loro ripristino. Tra i servizi irraggiungibili si è aggiunta in poco tempo anche l'assistenza clienti che, bombardata di richieste, non ha potuto effettivamente rispondere a tutti coloro che stavano subendo disagi.

Ore 12, servizi ripristinati

Stando sempre alle comunicazioni sui canali social del gruppo, i problemi che hanno causato i disservizi sembrano essere stati risolti poco dopo le ore 12. Nei cinguettii di risposta agli utenti il gruppo ha affermato che "la regolare operatività" dei servizi "è stata ripristinata"; contestualmente, le segnalazioni su Downdetector.com sono tornate sotto il livello di guardia. In una nota diffusa dal gruppo viene precisato che "I sistemi di UniCredit sono ripristinati e nuovamente in funzione. Ci scusiamo con tutti i nostri clienti per il malfunzionamento verificatosi questa mattina, dovuto a motivi tecnici".